Cronaca Ultime Notizie

Merano. La Caritas ringrazia l’associazione “Helferkreis von mir zu dir”

2 Aprile 2019

author:

Merano. La Caritas ringrazia l’associazione “Helferkreis von mir zu dir”

Da due decenni l’associazione del Burgraviato “Helferkreis von mir zu Dir” consegna pasti a domicilio a persone anziane e bisognose di assistenza. I 209 volontari sostengono in questo modo il servizio di “Assistenza domiciliare” della Caritas in ben 16 comuni. “Non solo alleggeriscono il lavoro dei nostri collaboratori, ma si fanno anche prossimi spezzando la monotonia della vita quotidiana di persone anziane che spesso soffrono di disabilità motorie e non sono più in grado di uscire di casa”, ringrazia il direttore della Caritas Paolo Valente, in occasione del compleanno speciale dell’associazione. Il gruppo di volontari festeggia i suoi 20 anni di attività in occasione dell’assemblea plenaria il 4 aprile presso il Kolping di Merano. Tutti i soci, gli amici e gli interessati sono invitati a partecipare al momento di festa.
Non consegnano soltanto ogni giorno pasti caldi a persone anziane e bisognose di assistenza, ma con la loro visita interrompono la monotonia delle giornate grazie a una chiacchierata e alla loro sensibilità. I 209 volontari dell’associazione “Helferkreis von dir zu mir” si impegnano ormai da 20 anni per il loro prossimo e sono un sostegno prezioso per il servizio di “Assistenza domiciliare” della Caritas in 16 comuni del Burgraviato. In ciascun comune il gruppo di volontari, donne e uomini di ogni età, organizza il trasporto dei pasti a domicilio. “Per fortuna ci sono sempre persone che hanno voglia di impegnarsi. Nel gruppo ci sono anche giovani che si danno da fare perché le persone assistite ricevano i pasti quotidianamente”, si rallegra la presidente del gruppo, Siglinde Jaitner, che in collaborazione con il consiglio direttivo dell’associazione si occupa dell’organizzazione della consegna pasti. I membri del consiglio direttivo sono contemporaneamente coordinatori e interlocutori per i volontari e cercano di motivare gli interessati a inserirsi nel gruppo.
I volontari, solamente nell’anno passato, sono riusciti a consegnare quasi 25.000 pasti, mettendo a disposizione del prossimo 8.250 ore. “Questo servizio alleggerisce il carico di lavoro della Caritas ed è un aiuto fondamentale per le persone assistite. Grazie ai pasti consegnati riescono a rimanere nelle loro case e nell’ambiente abituale e non sono costrette a passare la loro vecchiaia in una casa di riposo o per lungodegenti”, ringrazia il direttore della Caritas Paolo Valente. “Non riusciremmo a fare a meno di questo aiuto”, dice Paula Tasser, coordinatrice del servizio di “Assistenza domiciliare”. “I volontari sono per noi un aiuto irrinunciabile e rendono possibili momenti di gioia nella vita quotidiana delle persone assistite che apprezzano tantissimo quando qualcuno del paese viene a casa loro e si prende un po’ di tempo per fare loro compagnia. La chiacchierata e il contatto con il volontario è altrettanto importante quanto il pasto. Un grazie di cuore a tutti coloro che collaborano e regalano un po’ di gioia ogni giorno”.
L’associazione festeggia i suoi 20 anni di attività in occasione di un’assemblea plenaria il 4 aprile alle ore 15 presso il Kolping di Merano (via Cavour 101). Oltre ai responsabili della Caritas e ai partner di rete sarà presente anche l’ex Presidente della giunta provinciale Luis Durnwalder. Sono previsti i saluti da parte dei numerosi ospiti d’onore e la premiazione delle persone che da molti anni sono membri del gruppo. Sarà offerto inoltre un buffet e la possibilità di stare un po’ in compagnia. Tutti i membri, i sostenitori, gli amici e gli interessati sono invitati a partecipare alla festa di anniversario.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *