Cultura & Società Ultime Notizie

Alla riscoperta di Merano

4 Aprile 2019

author:

Alla riscoperta di Merano

Nell’ambito dell’iniziativa “Vivi (e ama) le tue città”, Il 6 e il 7 aprile anche la città del Passirio si trasformerà in un vivace luogo di “esplorazione”.
Già nell’ambito delle numerose iniziative promosse nel corso dell’anno giubilare 2017 cittadini e ospiti hanno avuto l’opportunità di conoscere meglio la storia cittadina e di addentrarsi nei cosiddetti ‘hidden places’, negli angoli più nascosti del centro urbano. Il progetto “Vivi (e ama) le tue città”, in programma nel primo fine settimana di aprile, offrirà nuovamente l’occasione di visitare la Merano meno conosciuta.
Per guidare tutti gli interessati in questo viaggio alla riscoperta della propria città, l’Ufficio cultura del Comune di Merano ha dato alle stampe un opuscolo, intitolato Passe-Partout, che offre una panoramica dettagliata di tutte le iniziative previste. L’ingresso a tutte le manifestazioni in programma e la partecipazione a tutte le visite guidate sono gratuiti.
Sabato 6 aprile
Visite guidate alla città: ore 14:30 (in lingua tedesca), ore 14:30 (in lingua italiana). Prenotazione obbligatoria: 0473 272000 (al massimo 25 persone per visita). Organizzatore: azienda di soggiorno di Merano. Punto di ritrovo: azienda di soggiorno.
Dietro le quinte del Teatro Puccini – Alla scoperta di un palco prestigioso – Visita guidata bilingue al teatro Puccini – ore 10 e ore 11:30 – A seguire visita alla collezione dei costumi e al palcoscenico – Organizzazione: Ente Gestione Teatro e Kurhaus. Punto di ritrovo: entrata principale del teatro. Prenotazione non necessaria.
Sabato 6 e domenica 7 aprile
Gli affreschi del municipio di Merano – La città nell’interpretazione dei pittori Albert Stolz e Franz Lenhart – Visite biligui: ore 10, 11, 12, 15, 16 e 17. Organizzazione: Archivio Storico di Merano. Punto di ritrovo: ingresso municipio, via Portici 192. Prenotazione non necessaria.
Il bunker – Un’occasione unica per entrare in un luogo per definizione inaccessibile – Visite guidate ogni 20 minuti (in lingua italiana e tedesca): ore 10-12 e ore 14-17. Organizzazione: Archivio Storico di Merano. Punto di ritrovo: ingresso bunker, via Galilei. Prenotazione non necessaria.
Block (Hi)story – Alla scoperta dell’antico Ginnasio dei Benedettini di Montemaria – Visita guidata alla storia dell’edificio (ore 10-12 e ore 15-17) – Videoproiezione “Block (Hi)story”. Organizzazione: istituto tecnico economico “Franz Kafka”, via delle Corse 3. Punto di ritrovo: ingresso istituto tecnico economico. Prenotazione non necessaria.
Benvenuti all’Accademia – Alla scoperta di una villa storica e delle sue attività culturali – Orario di apertura: ore 10-18. Mostra sulla Prima guerra mondiale: “Du Glückspilz, du kannst in den Krieg ziehen!”. Mostra: “La storia di Villa San Marco”. Momenti di relax nell’ampio parco dotato di sedie a sdraio. Accesso libero al primo piano della villa, alla sala convegni e alla biblioteca. Organizzatore: Accademia di Studi Italo-Tedeschi, via Innnerhofer 1. Prenotazione non necessaria.
Castel San Zeno: un magnifico terrazzo sulla città – Visita guidata all’antica cappella del maniero – Visite guidate alle ore 11 e alle ore 16 in lingua tedesca, alle ore 14 in lingua italiana. Organizzazione: Curatorio Castel San Zeno. Indirizzo: via Monte San Zeno 42, Tirolo. Punto di ritrovo: ingresso a Castel San Zeno. Prenotazione non necessaria.
Lo Stifterhof – Alla scoperta della villa e del suo giardino incantevole – Visite guidate bilingui, ore 10-12 e ore 15-17. Organizzazione: Centro Soggiorno Montano della Polizia di Stato, Stifterhof, via Planta 5. Punto di ritrovo: ingresso Sitfterhof. Prenotazione non necessaria.
Arte e danza al Palais Mamming Museum – Apertura straordinaria del museo, performance danzante di Only Dance e Anteprima della mostra fotografica “Merano in posa” di Gigi Sommese. Orario d’apertura del museo: ore 10-12 e ore 15-17. Inaugurazione della mostra: sabato 6 aprile ore 10.30. Esibizioni di danza: sabato 6 aprile ore 10.30 e ore 16; domenica ore 10:30. Organizzatore: Palais Mamming Museum, Only Dance, Gigi Sommese, piazza Duomo 6. Prenotazione non necessaria.
Il Codice Brandis al Castello Principesco – Apertura straordinaria e presentazione libro – Orario d’apertura del castello: ore 10-12 e 15-17. Conferenza: “Merano nel Codice Brandis – In un manoscritto del Seicento la descrizione di una città sconosciuta”: sabato 6 aprile ore 15 e 16:20 in lingua italiana, ore 15:40 in lingua tedesca; domenica 7 aprile ore 10 e 11:20 in lingua italiana, ore 10:40 in lingua tedesca. Organizzazione: Tangram e Palais Mamming Museum. Indirizzo: via Galilei. Punto di ritrovo: Castello Principesco. Prenotazione non necessaria.
Domenica 7 aprile
La storia del tennis passa per Merano – Visita guidata al centro tennis e alla torretta degli arbitri – Visite guidate bilingui alle ore 10, 11, 15 e 16. Organizzazione: Meranarena e Tennis Club Meran/o, via Piave 46. Punto di ritrovo: centro tennis, campo 1. Prenotazione non necessaria.
Programma di contorno
Sabato 6 aprile
Mercato Meranese – L’appuntamento in centro città con l’artigianato locale, i prodotti del territorio e musica. Ore 9-16. Organizzatore: azienda di soggiorno di Merano. Indirizzo: corso Libertà superiore e piazza della Rena.
Sabato 6 e domenica 7 aprile
Yoga & Holistic European Meeting – In occasione della manifestazione sarà possibile visitare il Kurhaus e/o avvicinarsi alla disciplina dello yoga. Aperto tutto il giorno. Organizzatore: associazione Artè in collaborazione con l’azienda di soggiorno di Merano. Kurhaus, corso Libertà.
Bookcrossing & Relax – Un’oasi per amanti della lettura – Aperto tutto il giorno. Organizzatore: biblioteca civica di Merano e azienda di soggiorno di Merano. Indirizzo: Parco Moser e Longobardi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *