Cronaca Teatro Ultime Notizie

Teatro. “In nome del Padre” dopo l’esordio a Milano prosegue la tournèe a Bolzano

6 Marzo 2019

author:

Teatro. “In nome del Padre” dopo l’esordio a Milano prosegue la tournèe a Bolzano

“Il nostro tempo è il tempo del tramonto dei padri. La loro rappresentazione patriarcale che li voleva come bussole infallibili nel guidare la vita dei figli o come bastoni pesanti per raddrizzarne la spina dorsale si è esaurito irreversibilmente”, sostiene lo psicanalista Massimo Recalcati. Il linguaggio del teatro – ne è convinto Recalcati –“può dare un contributo essenziale per cogliere sia l’evaporazione della figura tradizionale della paternità, sia il difficile transito verso un’altra immagine – più vulnerabile ma più umana – di padre della quale i nostri figli – come accade a Telemaco nei confronti di Ulisse – continuano ad invocarne la presenza”.
Con il linguaggio teatrale l’attore e scrittore Mario Perrotta ha dato corpo a quest’altra immagine nello spettacolo “In nome del Padre”, la produzione del Teatro Stabile di Bolzano da lui scritta, diretta e interpretata nella fortunata tournèe debuttata al “Piccolo Teatro” di Milano lo scorso dicembre.
In scena Perrotta interpreta tre padri, diversissimi tra loro per estrazione sociale, provenienza geografica, condizione lavorativa. A distinguerli gli abiti, curati da Sabrina Beretta, il dialetto o l’inflessione, i corpi ora mesti, ora grassi, ora tirati e severi. Tutti e tre di fronte a un muro: la sponda del divano che li separa dal figlio.
«I figli adolescenti sono gli interlocutori disconnessi di altrettanti dialoghi mancati – sostiene Perrotta- l’orizzonte comune dei tre padri che, a forza di sbattere i denti sullo stesso muro, si ritrovano con le labbra rotte, circondati dal silenzio. E forse proprio nel silenzio potranno trovare cittadinanza le ragioni dei figli”.
“In nome del Padre”, dopo Milano prosegue la tournèe con sei tappe altoatesine: il 10 marzo all’Haus Michael Pacher di Brunico, il 12 al Forum di Bressanone, il 14 al Teatro Comunale di Vipiteno, il 25 marzo al Teatro Puccini di Merano e l’1 e il 2 aprile al Teatro Comunale di Gries di Bolzano, sempre alle 20.30-

In foto, Mario Perrotta (credit Luigi Burroni)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *