Sport Sport Ultime Notizie

Team Futura fa tappa alla Base Tuono Marathon del Gran Fondo Master Tour

18 Marzo 2019

author:

Team Futura fa tappa alla Base Tuono Marathon del Gran Fondo Master Tour

Lo Sci Club Marcialonga intende dunque diffondere la cultura dello sport, promuovendo i propri valori com
Julian “JB” Brunner sta facendo letteralmente man bassa di podi, portando in alto i colori del Team Futura anche alla Base Tuono Marathon vinta da Pietro Dutto, ultima prova del calendario Gran Fondo Master Tour.
Secondo posto assoluto per l’altoatesino, e a ben distinguersi si aggiunge Stefano Mich, quinto al traguardo sull’Alpe Cimbra, in Trentino. A Passo Coe è andata in scena una sfida magnifica e baciata dal sole, dove tutto “non è andato perduto”, visto il recupero della gara dopo il precedente annullamento.
Il Team Futura ha brillato anche con gli esperti Paolo Sommavilla e Francesco Mich, primattori rispettivamente tra gli Uomini 4 e 5 del circuito che classifica per categoria le migliori prestazioni dei fondisti italiani. Un challenge tra le cui file non era presente Silvano Berlanda, e per un motivo ben preciso. Il trentino, asso pigliatutto fra i master dello sci di fondo, era a Beitostoelen in Norvegia per fare incetta di medaglie dei Campionati del Mondo Master di Sci Nordico. E dopo aver conquistato la medaglia del metallo più prezioso nella 15 km in classico, si è preso un secondo oro, arrivato questa volta in staffetta nella categoria M7 assieme ad Antoniacomi, Vuerich ed Englaro, con gli azzurri ad imporsi davanti alle quotate Finlandia e Russia. Berlanda ha contribuito al successo del team con un’ottima prima frazione, andandosi poi a prendere anche un bronzo nella 30 km in classico, subito dietro allo slovacco Vladimir Staron e al germanico Ferdinand Kraller, con un bronzo di categoria anche appannaggio dell’altro master del Team Futura Marco Crestani nella 45 km in classico. Quella che si va concludendo è una stagione più che positiva per la squadra sponsorizzata dalle Grafiche Futura, concentrandosi principalmente sui giovani e portando a sfoggiare la tuta del Team Futura anche con qualche fuoriclasse straniero. L’evoluzione dello sci di fondo azzurro passa anche dalle ‘volpi bianche’ di Lavis.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com