Cronaca Ultime Notizie

Metro Italia: rotto il tavolo di contrattazione sul contratto integrativo aziendale e proclamazione sciopero

26 Marzo 2019

author:

Metro Italia: rotto il tavolo di contrattazione sul contratto integrativo aziendale e proclamazione sciopero

“Un atto grave”: questo il commento di Antonella Costanzo segretaria provinciale Filcams/Cgil e Angelika Carfora della Uiltucs in riferimento alla rottura del tavolo nazionale di contrattazione per il contratto integrativo di Metro Italia.

“Mesi di trattativa, – proseguono in una nota le organizzazioni sindacali – in cui l’impresa ha esclusivamente ribadito le proprie posizioni in una sorta di monologo. Un gruppo dirigente nuovo, che per sua stessa ammissione, disdetta il vecchio contratto integrativo aziendale senza ancora aver conosciuto e definito gli obiettivi della nuova contrattazione”.
Per la prima volta l’impresa non ha voluto infatti sottoscrivere con le organizzazioni sindacali il contratto integrativo aziendale. Come spiegano le parti sociali l’impresa non ha voluto ascoltare le questioni sollevate sull’organizzazione del lavoro; sul premio variabile, sull’orario di lavoro e sulle ristrutturazioni e chiusure di punti vendita. In particolare su questo ultimo punto i sindacati hanno chiesto all’impresa di avere preventivamente il piano industriale.
“Siamo preoccupati soprattutto per il punto vendita di Bolzano che ha l’affitto in scadenza il 30 giugno. La rottura del tavolo di contrattazione – affermano Costanzo e Carfora – rende la situazione di Bolzano ancora più grave. Le pregiudiziali poste dall’azienda hanno reso impossibile ogni tentativo di mediazione. Ingenti saranno i danni che ricadranno sulle spalle dei lavoratori. In questo modo l’azienda dimostra il totale disinteresse per i propri dipendenti e per le loro famiglie”.
Dopo la rottura del tavolo, le segreterie nazionali di Filcams, Fisascat e Uiltucs – unitamente alla delegazione trattante e alle strutture territoriali – hanno quindi proclamato una giornata di sciopero nazionale per il 19 aprile e hanno disposto un pacchetto di ulteriori otto ore di sciopero da organizzarsi a livello territoriale secondo le modalità ritenute più opportune.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com