Cronaca Nera Ultime Notizie

Bolzano. Tragico fuoripista, muore sotto la valanga docente della Lub

17 Marzo 2019

Autore:

Bolzano. Tragico fuoripista, muore sotto la valanga docente della Lub

Era docente all’Università di Bolzano Ralf Martin Sieber, il trentatreenne morto ieri mattina in val Senales dopo essere stato travolto da una valanga. Con un amico era salito ieri mattina con la seggiovia Lazaun con l’intenzione di scendere in un canalone vicino alla pista Lazaun, sopra Maso Corto il praticando freeride, l’attività fuori pista su neve fresca. Il primo a scendere è stato Ralf Martin Sieber, docente di design alla Lub. Dopo alcune curve, al suo passaggio si è staccata una valanga che lo ha travolto e trascinato a valle per circa 250 metri. L’amico Matthias, che si trovava più a monte, è stato solo sfiorato dalla valanga Illeso, ha dato l’allarme alla centrale 112 ed è sceso in soccorso dell’amico. Dopo averlo individuato con l’Arva, l’apparecchio che localizza chi viene travolto da una valanga, ha iniziato a scavare con la pala, insieme ai soccorritori giunti nel frattempo. Sul posto infatti sono arrivati i carabinieri sciatori che si trovavano sulle piste vicine e tre maestri di sci della Val Senales, membri del soccorso alpino. Racconta Klaus Tumler, uno di questi, che quando hanno estratto Ralf Martin Sieber dalla neve, questi era già privo di sensi e gravemente ferito. Nel frattempo è arrivato anche l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites e il medico d’urgenza ha cercato di rianimare Sieber. Inutilmente, però, perché ha cessato di vivere sul posto per le gravissime ferite riportate.
Ralf Martin Sieber era arrivato a Bolzano dalla Germania parecchi anni fa, aveva frequentato le scuole superiori e l’Università a Bolzano, dove ora era professore a contratto.

Foto, Università di Bolzano

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *