Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Il meglio dei vini altoatesini in vetrina a Castel Mareccio

19 Marzo 2019

author:

Bolzano. Il meglio dei vini altoatesini in vetrina a Castel Mareccio

Oltre 170 etichette di una quarantina di cantine di tutto l’Alto Adige, sono le protagoniste assolute della Mostra dei Vini di Bolzano che, quest’anno, punta a stupire ancora di più i suoi visitatori con un programma di contorno quanto mai ricco. Dal 28 al 31 marzo le sale di Castel Mareccio ospitano degustazioni, seminari, laboratori del gusto e cuochi famosi. Nei quattro giorni di manifestazione il vino conquisterà l’intera città con un “fuori mostra” d’eccezione.
Il programma. Si parte giovedì 28 marzo alle 18 con i 38 produttori che preseteranno in prima persona i loro vini migliori. Nel corso della quattro giorni si susseguiranno 4 laboratori del gusto e 5 seminari Wine, organizzati in collaborazione con l’Accademia italiana della Cucina e il Consorzio Tutela del Santa Maddalena. Da citare la degustazione orizzontale Gewürztraminer con Othmar Kiem, esperto di vini e giornalista della rivista Falstaff (28.3.2019 ore 19) e quella del Santa Maddalena con il giornalista Slow Wine Fabio Giavedoni e il brand ambassador Leo Larcher (29.03.2019 ore 11), la degustazione guidata con abbinamento vini-carni e salumi sudtirolesi con la sommelier di carni e salumi Silvia Brunner Ebner e la presidente Associazione Sommelier Christine Mayr (29.03.3019 ore 18) e quella con abbinamento vini dolci con i dolci sudtirolesi (30.03.2019 ore 16). Per la prima volta il Consorzio di tutela del S. Maddalena propone una degustazione comparativa di una selezione di Santa Maddalena con i brand ambassadors Federica Randazzo e Leo Larcher (30.3.2019 ore 14 e ore 17). La partecipazione ai seminari è gratuita, ma è richiesta la prenotazione.
Non mancheranno l’escursione guidata Bacchus Urbanus nelle zone di produzione dei vini bolzanini S.Maddalena e Lagrein (29.03.2019 ore 14) e la visita guidata a Castel Roncolo con degustazione nelle sale del maniero (30.3.2019 alle 15).
Non solo vino. Questa edizione 2019 si arricchisce con tre imperdibili show cooking con rinomati chef. Il primo, venerdì 29 marzo alle 20, vedrà esibirsi ai fornelli Stefano Cavada, cuoco di passione e noto foodblogger. Sabato 30 marzo alle 12.30 toccherà a Manuel Ebner, chef premiato con un “cappello” del ristorante Rungghof di Cornaiano, mentre domenica 31 marzo alle 12 la protagonista dello show cooking sarà l’associazione “Locande sudtirolesi”. A deliziare il palato dei visitatori ci penseranno anche i piatti regionali proposti nel ristorante firmato “Oskar Geier”.
Fuori mostra. Nei quattro giorni della manifestazione la varietà dei profumi dei vini altoatesini conquisterà tutta la città. I ristoranti partner proporranno piatti e iniziative sul tema “Food&Wine”. Grazie alla collaborazione con BZHeartbeat, Unione Commercio Turismo Servizi e Confesercenti Alto Adige ci saranno degustazioni in molti negozi del centro storico bolzanino e le vetrine saranno allestite ispirandosi al nettare di Bacco. Nelle due settimane precedenti l’evento, 30 esercizi dell’associazione “Locanda sudtirolese” proporanno in tutta la provincia menu ad hoc.

RISTORANTI PARTNER: Gasthaus Fink, Hopfen & Co, Haselburg Castel Flavon, Italia&Amore Ristorante Laurin, Löwengrube, Nadamas, Stadt Hotel Cittá, Wirthaus Vögele.

PARTNER: La manifestazione è organizzata dall’Azienda di Soggiorno con il patrocinio del Comune di Bolzano e in collaborazione con il gruppo di lavoro “Mostra dei Vini di Bolzano” e con l’Accademia italiana della Cucina.
La “Mostra dei Vini di Bolzano“ è sostenuta dalla Raiffeisenkasse di Bolzano, dalla Camera di Commercio, dal Consorzio Vini altoatesini e dal Consorzio di Tutela S. Maddalena.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *