Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Fermate Sasa, da ripensare la 3 troppo lontana dalla stazione ferroviaria

22 Marzo 2019

author:

Bolzano. Fermate Sasa, da ripensare la 3 troppo lontana dalla stazione ferroviaria

Legittime le preoccupazioni legate al traffico nel quadrante della stazione ferroviaria per i prossimi anni, derivanti dai lavori di riqualificazione dell’area. Quasi tutti i bus della Sasa per andare venire dalla nuova stazione delle autocorriere dovranno passare in piazza Stazione senza sostare vicino alla stazione ferroviaria. La linea 3, che con il 15,8 % dei trasportati è la linea più utilizzata in città, in passato fermava in stazione, dove aveva il capolinea, mentre ora ferma in via Perathoner, a circa 100 metri dalla stazione ferroviaria. Analoga sorte per la linea 5 che ha il capolinea anch’essa in via Perathoner.
Il consigliere comunale Claudio Della Ratta, membro della Commissione Mobilità, obietta che “benché non sia stato semplice individuare capolinea alternativi per i numerosi bus Sasa che fanno servizio in città, evitare la fermata in stazione delle linea 3 che è quella maggiormente frequentata dall’utenza, pare scelta discutibile sia pure , forse, necessaria in questa prima fase”.
Della Ratta auspica un ripensamento, “in modo da permettere ai molti utenti della linea 3 di poter raggiungere la stazione dei treni, con annessi bagagli, senza dover percorrere 100 metri a piedi, considerato che molti utilizzatori del trasporto pubblico sono anziani e soggetti deboli”.
Annuncia che proporrà alla Commissione Mobilità la fermata lungo viale Stazione vicino al giornalaio accanto alla rotonda. In questo modo i viaggiatori potranno raggiungere la stazione FS solo attraversando la rotonda dove a breve sarà funzionante il nuovo semaforo (i lavori sul marciapiede sono già finiti). I bus potranno poi continuare la corsa e, dopo aver girato alla rotonda, tornare in viale Stazione e quindi far capolinea in via Perathoner.

Foto, Consigliere comunale Claudio Della Ratta, membro Commissione Mobilità

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *