Esteri Politica Ultime Notizie

Bolzano. Doppio passaporto, da Roma chiusura totale, Vienna informata

17 Marzo 2019

Autore:

Bolzano. Doppio passaporto, da Roma chiusura totale, Vienna informata

Il governo italiano chiude ogni discussione sul doppio passaporto che l’Austria intende concedere ai cittadini sudtirolesi e ladini dell’Alto Adige. Per rafforzare la sua posizione ha informato della questione anche la commissione Europea.
Mentre Vienna fa sapere che procederà d’intesa con Roma, una nota del gabinetto dell ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi fa sapere che da parte italiana è stata sollevata la questione con le autorità austriache appena il progetto del doppio passaporto è stato inserito nel programma di governo di Övp e Fpö. Da subito, annota il Ministro, l’Italia ha manifestato “ferma contrarietà”.La posizione contraria, precisa Moavero Milanesi, è stata espressa “in varie occasioni e con dichiarazioni pubbliche”. Ricorda inoltre “di aver declinato l’invito ad un incontro bilaterale con il ministro degli esteri austriaco Kneissl lo scorso 17 settembre “in seguito a persistenti frizioni in argomento. In parallelo – continua la nota – si è provveduto a dare istruzioni al nostro ambasciatore a Vienna di ribadire in tutte sedi opportune la nostra ferma posizione, anche al fine di evitare di prestare acquiescenza di fronte ad eventuali sviluppi nel progetto politico”.
Il progetto di doppia cittadinanza, prosegue la nota, è suscettibile “di introdurre elementi e divisivi e di andare a minare la coesione sociale e la pacifica convivenza delle comunità residenti nella Provincia, con il rischio di compromettere il successo dell’autonomia dell’Alto Adige, un modello di tutela della minoranze e di serena coabitazione tra gruppi linguistici diversi che i due Paesi additano ad esempio alla comunità nazionale”.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *