Cultura & Società Ultime Notizie

Bere acqua di rubinetto fa bene all’ambiente, alla salute e al portafoglio

22 Marzo 2019

Autore:

Bere acqua di rubinetto fa bene all’ambiente, alla salute e al portafoglio

In occasione della Giornata mondiale dell’acqua che si celebra oggi, 22 marzo, SEAB ha invitato scuole, aziende e uffici pubblici a staccare i propri distributori di bevande per un giorno e bere solo l’acqua del rubinetto. Oltre 4.500 partecipanti di scuole primarie e secondarie, aziende e uffici pubblici hanno aderito quest’anno all’iniziativa di sensibilizzazione.

“L’acqua di Bolzano è buona e sana. I cittadini e le cittadine che bevono acqua del rubinetto danno il loro contributo alla tutela dell’ambiente, perché producono meno rifiuti, e inoltre risparmiano, perché 1.000 litri di acqua di rubinetto costano come tre litri di acqua minerale in bottiglia”, informa il Presidente di SEAB, Rupert Rosanelli.
Il 95 percento dell’acqua di Bolzano è acqua di falda, che viene portata in superficie mediante 14 potenti pompe di sollevamento da una profondità che varia da 30 a 80 metri. Con il suo contenuto bilanciato di minerali disciolti ha le caratteristiche di un’acqua oligominerale. SEAB effettua ogni anno oltre 150 controlli agli impianti e sulla rete idrica per garantire il rispetto di tutti i valori di potabilità.
Per la Giornata mondiale dell’acqua SEAB ha organizzato un’iniziativa di sensibilizzazione alla quale hanno aderito 34 scuole, aziende e uffici pubblici che hanno ricevuto un kit gratuito con bicchieri in materiale riciclabile, opuscoli informativi e poster sulla qualità dell’acqua di Bolzano. Grazie a questa giornata, rinunciando solo ad una bevanda confezionata a partecipante è stata “risparmiata” alla città la produzione di 115 chili di rifiuti di plastica, il contenuto di oltre una campana blu! Si tratta di piccole azioni che possono avere un grande impatto e permettono di capire come ognuno possa dare il suo contributo alla riduzione dei rifiuti.
La Giornata mondiale dell’acqua dell’ONU viene celebrata ogni anno il 22 marzo per sensibilizzare sull’importanza di questa risorsa e su un suo utilizzo sostenibile. Il tema di quest’anno, “Acqua per tutti – nessuno escluso” (Leaving no one behind), vuole far riflettere sul fatto che avere accesso all’acqua potabile è un diritto umano di ogni individuo, senza discriminazioni e che tuttora miliardi di persone non hanno accesso quotidiano a questa risorsa.

Foto, il prof. F. Kostner versa acqua fresca di Bolzano agli alunni e alunne dell’ITE Kunter/c-ITE-Kunter.  

 

 

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *