Cronaca Economia Ultime Notizie

Alto Adige. Artigiani altoatesini in mostra a Monaco di Baviera

13 Marzo 2019

Autore:

Alto Adige. Artigiani altoatesini in mostra a Monaco di Baviera

Ventuno aziende in mostra a Monaco di Baviera, occasione per proporre i prodotti degli artigiani altoatesini. Puntano a incontrare nuovi clienti e partner commerciali le ventuno aziende artigiane altoatesine che fino al 17 marzo saranno a Monaco di Baviera. Per farsi conoscere da una clientela alla ricerca di autenticità e di servizi artigianali su misura, stanno partecipando agli stand collettivi organizzati da IDM Alto Adige alla fiera internazionale per l’artigianato “IHM” e alla fiera per il giardinaggio “Garten München”. Quest’iniziativa è uno dei servizi d’internazionalizzazione che IDM rivolge agli artigiani interessati ad aprirsi a nuovi mercati e mette in mostra la loro arte e la qualità delle loro lavorazioni.
«L’artigianato è una realtà importante per il nostro territorio. Le aziende artigiane nel registro delle imprese dell’Alto Adige sono 13.616, quasi un quarto di tutte le imprese locali», osserva Martin Haller, presidente di lvh.apa e membro del consiglio d’amministrazione di IDM. Le esportazioni delle aziende inserite come “artigiane” nel registro delle imprese hanno, però, un volume ristretto. «Questo valore, che supera di poco il 5% dell’export altoatesino, ci indica che il margine per le imprese artigiane interessate a espandere il loro giro d’affari è ampio», osserva Vera Leonardelli, direttrice del dipartimento Business Development di IDM.
Molti artigiani altoatesini hanno una clientela locale, ma i loro prodotti e servizi hanno del potenziale anche nei mercati più vicini, dove le fiere possono giocare un ruolo rilevante nella loro crescita. «Per molti artigiani le fiere sono un momento in cui testare il riscontro dei propri prodotti all’estero», aggiunge Haller. «Per questo IDM organizza questi stand collettivi. Inoltre, sosteniamo le aziende interessate ad accedere a nuovi mercati con servizi per definire la propria strategia di export e trovare i giusti partner commerciali oltrefrontiera», evidenzia Leonardelli.

Foto (© IDM / Lukas Loske), da sinistra Alfred Aberer segretario generale della Camera di commercio di Bolzano, Hannes Mussak, presidente swr- EA,Walter Pöhl vicedirettore di lvh.apa, Vera Leonardelli direttrice del dipartimento Business Development di IDM e Martin Haller il presidente di lvh.apa.

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *