Cultura & Società Ultime Notizie

Stagionalità, territorio, innovazione – al Feuerstein è arrivata la nuova chef Tina Marcelli

4 Febbraio 2019

author:

Stagionalità, territorio, innovazione – al Feuerstein è arrivata la nuova chef Tina Marcelli

Il nuovo anno inizia con il “gusto” di una sorpresa al Feuerstein, il Nature Family Resort della Val di Fleres (a pochi chilometri da Vipiteno e dal Passo del Brennero). Si tratta di Tina Marcelli, la nuova executive chef che succede al collega Martin Wild: altoatesina, originaria della Valle Aurina, ha alle spalle un curriculum di tutto rispetto che l’ha vista operare, tra l’altro, al Garthotel Moser di Appiano, all’Alpen Palace in Valle Aurina, al ristorante Sillianer Wirt in Austria e all’Hilton di Monaco di Baviera.
Per Tina Marcelli, classe 1986, cresciuta con una sincera vocazione per la cucina, usare prodotti di stagione e, per quanto possibile, provenienti dal territorio, non è un mero esercizio di stile culinario ma, al contrario, consiste nel proporre creazioni originali e innovative, in grado di rivisitare la consolidata tradizione locale. Il tutto facendo affidamento su materie prime di altissima qualità, in un raffinato gioco di abbinamenti e combinazioni di ingredienti, con un sapiente e personalissimo utilizzo di erbe officinali e aromatiche. Tra i suoi piatti più iconici, la tartare di manzo di razza Pustertaler.
Per il Feuerstein, si tratta di un prezioso valore aggiunto.Mentre per Tina Marcelli e per la sua brigata di cucina è una nuova entusiasmante esperienza, nel segno del suo personale motto “anche facendo uso delle pietre che ostacolano il tuo cammino, si può costruire qualcosa di bello”.

Una stagione invernale da vivere per tutta la famiglia
Grazie anche alle abbondanti nevicate, al Feuerstein la stagione invernale entra ancor più nel vivo. Il Nature Family Hotel, immerso nello scenario della Val di Fleres, trasfigurato dalla magia della neve che avvolge le cime circostanti e i fitti boschi di abeti, offretutto ciò che può rendere speciale una vacanza in famiglia sulle montagne dell’Alto Adige. Al suo interno si trovano 90 camere, pensate per trasmettere calore, benessere e armonia, oltre che per venire incontro alle esigenze delle famiglie: dalle più piccole, perfette per i single con bambini al seguito, alle suite per le famiglie più numerose, tutte le stanze si compongono di ambienti separati, ideali per garantire a tutti i propri spazi e preservare l’intimità dei genitori. Tantissime le attività en plein air da praticare, naturalmente a partire dallo sci, in tre ski area: nei dintorni si trovano il comprensorio di Ladurns a Colle Isarco (15 km di piste, a circa 5 minuti di auto) e, poco più distanti, quello di Racines e quello di Monte Cavallo presso Vipiteno, tutti accessibili con il medesimo skipass. Al Feuerstein c’è un’attenzione particolare per i piccoli sciatori che vengono seguiti per tutta la giornata: uno shuttle è a disposizione degli ospiti per portare i bambini a lezione di sci (la scuola di sci di Ladurns ha programmi per tutte le età ed è considerata una delle migliori della regione). A far da contorno, la presenza di un animatore e il pranzo presso il Fichti’s Kinderland (area bimbi sulle piste di Ladurns). I più piccoli invece possono incominciare a muovere i primi passi sulla neve con l’aiuto del “tappeto magico” all’interno del resort.

Al Feuerstein i bambini si possono muovere in totale autonomia, liberi di giocare a palle di neve o fare pupazzi. Quando le temperature scendono, via libera ai pattini sul laghetto ghiacciato che si trova proprio davanti al resort. Oppure, scarponi ai piedi e berretto in testa, è possibile salire alla vicina malga Allriss Alm, dove settimanalmente vengono organizzate gite guidate: un comodo sentiero battuto di poco più di 3 km per catapultarsi in mezzo alla natura e, a seguire, un emozionante rientro in slittino. Tra le altre attività in programma, ciaspolate (anche con guida) per osservare la fauna alpina e avvistare animali selvatici.
Pomeriggi spensierati, magari nelle giornate con meteo non troppo favorevole, anche nell’irresistibile fienile dei giochi: costruito in legno non trattato e con una grande vetrata che lascia entrare la luce, si sviluppa su due piani per una superficie totale di 400 mq: luogo ideale dov’è permesso anche scatenarsi, ovviamente sempre assistiti dal team specializzato di Feuerstein, e fare salti di tre metri atterrando in piena sicurezza su una soffice e profumata coltre di fieno. E per stimolare la creatività ci sono anche il laboratorio del legno e la stube dei costumi.
Mamma e papà intanto possono rilassarsi nella magnifica Mountain SPA (3000 m2), vero e proprio fiore all’occhiello del Feuerstein: ispirata a un concetto di benessere olistico, propone trattamenti che attingono alle energie primordiali che si sprigionano dalle risorse naturali alpine, ovvero acqua, calore, legno e roccia. E se poi ci si vuole concedere qualche momento di intimità spirituale, a disposizione c’è lo splendido Yoga Loft panoramico, che si apre, grazie all’ampia vetrata, nella pace dello scenario alpino circostante. Qui, praticando esercizi fisici e respiratori propri dell’Hatha Yoga e lontano dalle interferenze del mondo esterno,si libera nuovamente l’energia vitale, recuperando una sensazione di armonia e di equilibrio a 360°.
Ma c’è anche un’area spa dedicata specificamente ai bambini, con tutta una serie di trattamenti per il benessere dei più piccini a base di oli aromatici, delicate manipolazioni ed erbe officinali.
Attenzione all’intera famiglia pure nella zona saune: a disposizione degli adulti, in una vasta superficie su tre piani, il benessere del bagno turco, della sauna al pino cembro e della sauna finlandese. Mentre i bambini, insieme a mamma e papà, possono accedere alla Family Sauna del Feuerstein, appositamente studiata per vivere un’intensa vicinanza pelle a pelle con i propri piccoli nella benefica interazione del calore, del vapore e del discreto aroma del legno: non solo un’esperienza rilassante, ma un trattamento purificante utilissimo per rinforzare le difese immunitarie e favorire il decongestionamento delle vie respiratorie.

Offerta “Sole & sci” dal 9 marzo al 16 marzo e dal 23 marzo al 6 aprile 2019, a partire da € 528 per adulto con i seguenti servizi inclusi: 4 pernottamenti (al prezzo di 3) con pensione ¾ e tutti i servizi family.

Per tutte le offerte e i pacchetti: www.feuerstein.info/it/prezzi-offerte/offerte/

Tariffe base a partire dal 7 dicembre 2018
Camere a partire da € 158 (camera doppia “Dolomit”) per adulto al giorno, inclusa pensione ¾. Tariffe bambini: da 0 a 2 anni sconto dell’80% sulla tariffa giornaliera adulti, da 3 a 6 anni sconto del 70%, da 7 a 10 anni sconto del 50%, da 11 a 14 anni sconto del 30%. Ragazzi a partire da 15 anni e per la 3a persona sconto del 20%.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *