Politica Ultime Notizie

Protesta sindacale a Roma per sostenere il lavoro, lo sviluppo, riduzione fiscale e altro

8 Febbraio 2019

Autore:

Protesta sindacale a Roma per sostenere il lavoro, lo sviluppo, riduzione fiscale e altro

Legge di bilancio miope e recessiva, contestano i sindacati.
Domani 9 febbraio CGIL CISL UIL manifesteranno a Roma per sostenere le proposte unitarie a favore dei lavoratori, dei pensionati, dei giovani e per lo sviluppo del Paese; piattaforma, questa, che è già stata consegnata anche all’Esecutivo. “Una piattaforma concreta e positiva che parla di lavoro e sviluppo, di riduzione fiscale, di lotta all’evasione fiscale, di pensioni, di lotta alla povertà, di sanità, di istruzione e conoscenza, e di pubblica amministrazione.
La Legge di bilancio varata dal Governo invece non dà risposte positive, è anche miope e recessiva”, scrivono in una nota i sindacati confederali.
“Il lavoro è al centro della manifestazione, ed il lavoro si crea: abbiamo chiesto più investimenti pubblici, che aumentino occupazione e crescita. Gli investimenti in infrastrutture materiali, digitali e sociali sono uno strumento fondamentale di sviluppo, innovazione e rilancio del Paese. Ma la manovra non aumenta gli investimenti pubblici, anzi li riduce, è l’opinione dei Sindacati. “Il governo ha scaricato sulle nostre spalle il peso di 53 miliardi di tasse in più per il 2020 e 2021: o si trovano le risorse (con nuovi tagli) o aumenterà l’Iva (e altre tasse).Vogliamo invece meno tasse su lavoratori e pensionati, che già contribuiscono al gettito Irpef per il 94,8% e una vera lotta all’evasione fiscale.La scelta del Governo invece – conclude il comunicato sindacale – è stata flat tax per gli autonomi, partite Iva e piccole imprese, che pagheranno meno dei lavoratori dipendenti e pensionati, oltre che nuovi condoni fiscali e rimozione del blocco degli aumenti dei tributi locali”

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *