Cronaca Ultime Notizie

Presentato il Carnevale di Bolzano

27 Febbraio 2019

author:

Presentato il Carnevale di Bolzano

Anche quest’anno la Città di Bolzano promuove in occasione del Carnevale, diverse iniziative in grado di coinvolgere tutta la cittadinanza. Tra le varie manifestazioni da segnalare in particolare la tradizionale sfilata dei carri allegorici a cura del nuovo “Gruppo Carnevalesco Pineta” che sabato 2 marzo coinvolgerà il capoluogo con in primo piano i quartieri Don Bosco ed Europa. Stamane in municipio nel corso di una conferenza stampa gli assessori comunali alla Partecipazione Angelo Gennaccaro e al Tempo Libero, Monica Franch hanno presentato l’iniziativa.

Il via al corteo di carnevale sarà dato alle ore 14.00 in via Bari/angolo via Alessandria. Circa 600 i figuranti coinvolti, mentre i carri allegorici saranno 17. Il corteo sfilerà attraversando via Parma, via Sassari, via Montecassino, via Milano, piazza Matteotti per concludersi in cima a via Torino (Bar Moretti).

Gli amministratori comunali, oltre a ringraziare il Gruppo Carnevalesco di Pineta per aver anche quest’anno aderito con entusiasmo all’iniziativa con tanti volontari, hanno sottolineato la proficua collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti nell’organizzazione di questo evento che, a fronte delle esperienze passate, richiamerà e coinvolgerà non meno di 10.000 persone. “Tutti i bolzanini sono invitati a partecipare in maniera gioiosa e festosa alla sfilata, in un clima di allegria e divertimento” hanno detto Gennaccaro e Franch. “In un momento in cui non mancano le difficoltà anche di carattere economico, riteniamo sia quanto mai giusto, opportuno e proficuo, sviluppare sinergie. Quello del Carnevale, in tal senso, è un esempio davvero virtuoso. Non è infatti il Carnevale di Laives che si replica a Bolzano, ma un’iniziativa che si realizza congiuntamente tra le due amministrazioni comunali e soprattutto grazie al “Gruppo Carnevalesco di Pineta”. Auspichiamo anche che le associazioni, i gruppi, anche i singoli cittadini interessati al Carnevale, posssano unirsi agli amici di Pineta nella realizzazione e nell’allestimento dei carri per poter unire le forze e per far crescere sempre più questo evento, tanto a Laives, quanto a Bolzano”.

Il Comune capoluogo tramite l’Ufficio Tempo Libero, ha finanziato la sfilata con un contributo di 15.000 Euro mentre con l’Ufficio Decentramento ed i Quartieri si è fatto carico delle spese di coordinamento e pulizia strade (SEAB). Particolare attenzione è stata posta nelle varie prescrizioni per garantire massima sicurezza della sfilata. A questa contribuirà come in passato anche il Gruppo degli Alpini ANA S.Maurizio. Previste ovviamente modifiche alla regolamentazione della viabilità e della sosta sulle strade interessate dalla sfilata (vedi ordinanza allegata). Anche i percorsi delle linee urbane degli autobus subiranno alcune modifiche e deviazioni.

Infine una raccomandazione, ovvero “il divieto di usare su aree pubbliche o in luoghi aperti al pubblico, bombolette o altri contenitori di prodotti schiumogeni rivolti ad offendere le persone o le cose”. L’apposita ordinanza richiamata dagli amministratori comunali prevede pesanti sanzioni pecuniarie. “Il Carnevale -hanno concluso Franch e Gennaccaro- deve essere un momento di festa, di allegria e di serenità per tutti, tanto per i grandi quanto per i più piccoli. Vogliamo davvero che resti tale anche in questa circostanza”.

Foto, Franch e Gennaccaro.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com