Cronaca Ultime Notizie

Perseguitata e violentata dal suo ex, ora agli arresti domiciliari

8 Febbraio 2019

Autore:

Perseguitata e violentata dal suo ex, ora agli arresti domiciliari

Maltrattamenti continui, stalking e violenza sessuale ai danni della ex compagna. Queste le accuse di una straniera trentenne nei confronti del su ex ieri interrogato ieri a Bolzano dal gip Emilio  Schönsberg dopo l’arresto avvenuto alcuni giorni fa. L’uomo, residente in val Venosta, pure lui straniero e trentenne, proseguiva nella sua azione persecutoria nonostante la donna fosse ospite di una casa protetta a Bolzano. Approfittando della sudditanza della donna incapace di rescindere il rapporto, avrebbe continuato a seguirla, a picchiarla e in un’occasione avrebbe abusato sessualmente di lei. La coppia aveva convissuto  e aveva avuto due figli, dopo i quattro che la donna aveva avuto da un precedente rapporto. Un storia di convivenza e di violenza che continuava da anni, ma che la donna non aveva il coraggio di denunciare. Finché nel 2017 la  situazione, ormai insostenibile e in seguito all’interessamento del tribunale dei minori e dei servizi sociali ebbe come esito il ricovero in casa protetta. Nell’interrogatorio di ieri l’uomo ha negato ogni accusa. È stato condannato agli arresti domiciliari in val Venosta, tuttavia con il permesso di potersi recare al lavoro.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *