Cronaca Politica Ultime Notizie

Elezioni. Regionali in Sardegna, centrodestra in testa con il con il 47,85%

25 Febbraio 2019

author:

Elezioni. Regionali in Sardegna, centrodestra in testa con il con il 47,85%

L’affluenza ai seggi è stata del 53,77%.
Sono otto su 1840 le sezioni scrutinate in Sardegna per l’elezione del Consiglio regionale. Lo fa sapere la Regione Sardegna: Christian Solinas (centrodestra) con il 47,85%, Massimo Zedda (Centrosinistra) al 35,84%, e Francesco Desogus (M5s) con il 9,34%. Seguono Paolo Maninchedda (PdS) 3,14%, Mauro Pili (Sardi liberi) con il 2,57%, quindi, Andrea Murgia (Autodeterminazione) con lo 0,66% e Vindice Lecis (Sinistra Sarda) con lo 0,57%. Complessivamente si parla di un migliaio di voti. Il risultato reale delle urne, aperte per lo scrutinio fin alle 7, si farà dunque attendere: i dati, secondo quanto ha fatto sapere la Regione Sardegna della sala stampa allestita a Cagliari, saranno resi noti soltanto in modo aggregato, con una modalità predefinita. In particolare, i Comuni che hanno da una a 10 sezioni forniranno il dato al termine delle operazioni (100% delle sezioni scrutinate), quelli che hanno tra le 11 e le 30 sezioni daranno i primi risultati quando si arriverà al 50% dello scrutinio, mentre per i Comuni più grandi, come i capoluoghi e la stessa Cagliari, il dato quando si arriverà al 25% delle sezioni scrutinate.
È definitivo il dato dell’affluenza ai seggi. Su 1.470.401 aventi diritto si sono recati alle urne 790.709 elettori, ossia il 53,77.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *