Cronaca Ultime Notizie

Alto Adige. Alghe e diatomee, ora ci sono le mappe online

18 Febbraio 2019

author:

Alto Adige. Alghe e diatomee, ora ci sono le mappe online

Le diatomee sono microorganismi monocellulari che valgono quali importanti bioindicatori per stabilire la qualità delle acque. Si tratta di alghe che crescono principalmente in ambiente acquatico e possono trovarsi anche sui terreni umidi. Il laboratorio biologico dell’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima da anni studia questi organismi e segue la loro diffusione nell’ambito dell’attività di controllo sui corpi idrici. Se ad occhio nudo si riconosce solo delle formazioni di dimensioni ridotte color verde-marron, al microscopio le diatomee presentano un numero impressionante di forme differenti.
L’esito di questa collaborazione è ora visibile anche online. La diffusione delle diatomee può essere visualizzata sul portale web della biodiversità FloraFaunaAltoAdige del Museo di scienze naturali.
Il portale web serve a raffigurare graficamente la distribuzione delle specie animali e vegetali sul territorio altoatesino.
I dati riferiti alle diatomee sono presenti anche sul portale web della Provincia dedicato alle analisi biologiche e anche in ogni pagina dedicata ai laghi altoatesini.

Foto/c-Agenzia ambiente e tutela clima.  

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *