Cronaca Tecnologia Ultime Notizie

A Bolzano aria più pulita, Alperia amplia teleriscaldamento

5 Febbraio 2019

author:

A Bolzano aria più pulita, Alperia amplia teleriscaldamento

Nel corso di questa settimana partono i lavori della nuova fase di ampliamento della rete di teleriscaldamento di Bolzano. I lavori di scavo per la posa delle tubazioni saranno eseguiti nell’ambito di due distinti lotti e ultimati entro l’autunno 2020. L’ulteriore espansione consentirà di allacciare al teleriscaldamento un numero notevolmente maggiore di edifici pubblici e privati e di sfruttare in modo ancora più efficiente il calore di scarto del termovalorizzatore di Bolzano. Sarà così possibile ridurre ulteriormente il consumo di fonti energetiche fossili e le emissioni di CO2 nel capoluogo altoatesino, come previsto dal Piano Clima del Comune di Bolzano.
Nei prossimi giorni inizieranno i lavori relativi al primo lotto che interesseranno il tratto che si estende dall’incrocio via Genova-via Alessandria lungo la pista ciclabile sulla riva destra dell’Isarco fino allo stadio Druso, nonché una parte di via Rovigo. I lavori di scavo del secondo lotto, il cui avvio è previsto a marzo 2019, proseguiranno lungo viale Europa, via Sorrento, viale Druso, via Amalfi, via Roen, via Gaismair e la restante parte di via Rovigo. I lavori di ampliamento dei due lotti saranno ultimati entro l’autunno 2020. Gli edifici delle zone interessate potranno così essere allacciati alla rete e beneficiare del calore sostenibile fornito da Alperia, gestore dell’impianto di teleriscaldamento di Bolzano.
I due lotti di ampliamento rappresentano un ulteriore passo in avanti nel piano di espansione della rete di teleriscaldamento di Bolzano, come previsto nel Masterplan e nel Piano CO2 del Comune di Bolzano nonché dal Piano d’azione per l’Energia Sostenibile (PAES) di Bolzano.

Foto, Alperia Tower presso la centrale di teleriscaldamento di bolzano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *