Cultura & Società Ultime Notizie

Trento. Il mito di Dioniso come non si è mai visto e sentito

15 Gennaio 2019

author:

Trento. Il mito di Dioniso come non si è mai visto e sentito

Dionysos Rising di Roberto David Rusconi, prima Assoluta sabato 19 e domenica 20 gennaio 2019 al Teatro SanbàPolis di Trento.

La quarta edizione di OPER.A 20.21, stagione regionale organizzata dalla Fondazione Haydn di Bolzano e Trento con la direzione artistica di Matthias Lošek, fa tappa a Trento per presentare in prima assoluta Dionysos Rising di Roberto David Rusconi: un’opera che, come tutto il lavoro del compositore italiano – la cui attività si svolge prevalentemente all’estero – promette un’esperienza spettacolare e sonora forte, unica. L’opera è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa da Matthias Lošek, direttore artistico OPER.A 20.21, Roberto David Rusconi, compositore e autore, Chiara Zanoni, vicepresidente della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, Roberto Valentino, addetto stampa nazionale OPER.A 20.21.
Il mito di Dioniso in una originale versione dal forte impatto visivo e sonoro: così promette di essere Dionysos Rising, l’opera del compositore veneziano – ma da tempo residente in Gran Bretagna – Roberto David Rusconi che OPER.A 20.21, stagione regionale organizzata dalla Fondazione Haydn di Bolzano e Trento con la direzione artistica di Matthias Lošek, presenta in prima assoluta al Teatro SanbàPolis di Trento sabato 19 (ore 20) e domenica 20 (ore 17) gennaio. La regia è di Michael Scheidl, coautore del libretto insieme allo stesso Rusconi, mentre la direzione dell’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento è affidata a Timothy Redmond. Firma la produzione netzzeit di Vienna.
Dionysos Rising è un’azione lirica raccontata da quattro personaggi rappresentati non nelle loro consuete vesti storico-mitologiche ma come persone normali, travolte dalla malattia di vivere, dalle loro angosce.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *