Cronaca Ultime Notizie

Camera di commercio, seconda serata presso la Latte Montagna Alto Adige a Bolzano

11 Gennaio 2019

Autore:

Camera di commercio, seconda serata presso la Latte Montagna Alto Adige a Bolzano

Ieri sera si è svolto presso l’impresa Latte Montagna Alto Adige a Bolzano il secondo Incontro di inizio anno 2019 della Camera di commercio. Tema della manifestazione era “Fidelizzazione dei collaboratori e delle collaboratrici – una sfida per le imprese di successo”. In tre serate imprenditori e imprenditrici nonché interessati si ritrovano per iniziare insieme il nuovo anno economico. L’evento finale si terrà il 16 gennaio presso l’impresa Fiber Plast S.r.l. di Laces.
Gli Incontri di inizio anno 2019 sono dedicati ai dipendenti. Si tratta di un tema particolarmente caro alla Camera di commercio di Bolzano, in quanto i dipendenti sono la chiave per il successo di ogni impresa. Il loro contributo va ben oltre la prestazione diretta in azienda: provvedono ad esempio alla fidelizzazione dei clienti, o agiscono come ambasciatori, rafforzando il marchio del datore di lavoro. Le aziende devono pertanto dedicare la loro massima attenzione alla motivazione e ai talenti dei loro dipendenti, in modo da garantire una gestione di successo.
Ma come si possono fidelizzare i dipendenti motivati e spingerli a restare nell’azienda? Di questo si è occupato l’Incontro di inizio anno di ieri, organizzato dalla Camera di commercio presso l’impresa Latte Montagna Alto Adige a Bolzano. L’azienda produce una vasta gamma di prodotti derivati dal latte, ed è molto consapevole del valore dei propri lavoratori: “Dobbiamo il successo della nostra impresa soprattutto alla buona collaborazione e alla motivazione dei nostri collaboratori. Solo con un team forte che sia coeso anche in tempi difficili si può avere successo”, spiega Robert Zampieri, direttore della Latte Montagna Alto Adige, che nella manifestazione di ieri a Bolzano è intervenuto sul tema “Fattore di successo collaboratori e collaboratrici”.
Successivamente Marjaana Gunkel, professoressa in organizzazione e gestione del personale presso la Libera Università di Bolzano, ha tenuto una relazione su “Fidelizzazione dei collaboratori e delle collaboratrici – una sfida per le imprese di successo”.
“La fidelizzazione dei dipendenti di un’azienda è determinante per le imprese: chi lavora volentieri per un’impresa e si sente bene nel lavoro quotidiano, non solo continua ad essere motivato, ma lavorerà anche in modo più efficiente ed efficace, anche nel lungo periodo”, dichiara il Presidente del Consiglio provinciale, Thomas Widmann.
“Per tenere a lungo i dipendenti in azienda sono determinanti soprattutto i valori all’interno dell’impresa, perché fungono da orientamento per i collaboratori e le collaboratrici. L’imprenditore in questo caso fa da esempio”, sottolinea il Presidente della Camera di commercio, Michl Ebner.
Il terzo e ultimo evento si svolgerà invece mercoledì, 16 gennaio presso l’impresa Fiber Plast S.r.l. di Laces. La partecipazione è gratuita; è richiesta l’iscrizione.

Foto, Michl Ebner, Presidente della Camera di commercio di Bolzano, Thomas Widmann, Presidente del Consiglio provinciale, Gudrun Hager, Camera dell’economia austriaca, Marjaana Gunkel, Professoressa di organizzazione e gestione del personale presso la Libera Università di Bolzano, Joachim Reinalter, Presidente di Mila Latte Montagna Alto Adige e Alfred Aberer, Segretario generale della Camera di commercio di Bolzano.   

 

 

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *