Cronaca Nera Ultime Notizie

#Bolzano sicura? Gambiano apostrofato con insulti razzisti e colpito con una catena

20 Gennaio 2019

author:

#Bolzano sicura? Gambiano apostrofato con insulti razzisti e colpito con una catena

È successo giovedì sera nella centralissima Piazza Mazzini a Bolzano.
Aveva dato un trillo di campanello della bici per chiedere a due passanti di spostarsi dalla pista ciclabile dove stavano camminando. Per tutta risposta lo apostrofano con un “nero di merda” e insulti per sua madre. Estrae di tasca il cellulare per chiamare la polizia e con una catena lo colpiscono in testa ferendolo.
Questo è successo giovedì sera ad un giovane gambiano di 25 anni che vive e lavora a Bolzano da due anni, dopo essere arrivato in Italia dal 2014. Riporta la notizia il giornale online Salto.bz traendo spunto da un post su Facebook del consigliere di circoscrizione M5S Angelo Rizzo. A poca distanza da quanto accaduto, in Piazza Mazzini, Babukarr Top, questo il nome dell’aggredito, c’erano i Vigili urbani che hanno chiamato i Carabinieri, ma nel frattempo i due se la sono svignata. Due ragazzi bianchi, probabilmente né italiani né tedeschi, intorno ai 25 anni: questa la descrizione  degli aggressori resa da Babukarr Top Top alle Forze dell’ordine.
Babukarr è stato trasportato in ambulanza in ospedale dove è stato medicato e gli è stata suturata la ferita con alcuni punti.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *