Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Camera di commercio, fattore di successo collaboratori e collaboratrici

10 Gennaio 2019

Autore:

Bolzano. Camera di commercio, fattore di successo collaboratori e collaboratrici

Tema 2019 degli Incontri di inizio anno della Camera di commercio, giunti alla loro ottava edizione, è “Fattore di successo collaboratori e collaboratrici”. In tre serate imprenditori e imprenditrici altoatesini e interessati si trovano a Vandoies, Bolzano e Laces per iniziare insieme il nuovo anno economico. Ieri si è svolto il primo evento della serie presso l’Hotel Lodenwirt di Vandoies.
I dipendenti qualificati e motivati contribuiscono in misura determinante al successo di un’impresa: collocati nei punti chiave, ovvero organizzazione, produzione, distribuzione e servizio clienti, fanno sì che i prodotti vengano venduti garantendo qualità e servizi a misura di cliente. Le aziende devono pertanto dedicare la loro massima attenzione alla motivazione e ai talenti dei loro collaboratori, in modo da garantire una gestione di successo. Ma fino a che punto è possibile fidelizzare i collaboratori e le collaboratrici, e cosa li rende performer motivati? Queste e altre domande saranno affrontate in occasione degli Incontri di inizio anno della Camera di commercio di Bolzano. Nel corso di tre manifestazioni serali, che si svolgeranno in sedi di imprese altoatesine, esperti ed esperte terranno relazioni sul tema, e gli operatori economici altoatesini potranno così salutare il nuovo anno economico 2019 e scambiarsi tra di loro.
Ieri sera si è svolto il primo incontro presso l’Hotel Lodenwirt a Vandoies. I titolari Manfred e Thomas Profanter sono intervenuti sul tema “Fattore di successo collaboratori e collaboratrici”. Per gli albergatori i loro collaboratori sono particolarmente importanti: “Il successo di un esercizio ricettivo come il nostro nasce soprattutto dalla collaborazione tra i dipendenti. Ci preme sostenere lo sviluppo dei nostri collaboratori, promuovendo una cultura professionale attiva e aperta all’interno del nostro team. L’identificazione personale dei singoli dipendenti con il “loro” hotel incentiva l’ulteriore sviluppo degli stessi.”
Andreas Rogger, manager internazionale di Human Resources & Organisation, ha tenuto successivamente una relazione su “Millennials – cambio generazionale e nuove esigenze dei dipendenti.” I millennials sono i nati tra il 1982 e il 2000. “I lavoratori di oggi sono composti da varie generazioni che hanno esigenze diverse. Le imprese devono capire e affrontare i bisogni dei propri collaboratori, in modo che il personale sia sempre motivato e rimanga fedele all’azienda”, ha rimarcato l’Assessore provinciale Philipp Achammer.
“La Camera di commercio di Bolzano sostiene le imprese altoatesine con molti servizi e consulenze individuali per la gestione e la promozione dei collaboratori e delle collaboratrici. Il WIFI, il servizio di formazione della Camera di commercio, offre una vasta gamma di interventi formativi per dirigenti e collaboratori e collaboratrici”, spiega Il Presidente della Camera di commercio, Michl Ebner.
Erano presenti alla manifestazione tra l’altro il Consigliere provinciale Helmut Tauber, il sindaco di Brunico Roland Griessmair e il sindaco di Bressanone Peter Brunner.
Oggi, 10 gennaio alle ore 18, è previsto il secondo incontro che si terrà presso la Mila di Bolzano. Il terzo e ultimo evento si svolgerà invece il 16 gennaio presso l’impresa Fiber Plast S.r.l. di Laces.

Foto, da sinistra a destra: Andreas Rogger, Manager internazionale di Human Resources & Organisation, Thomas und Manfred Profanter, i titolari dell’Hotel Lodenwirt, Michl Ebner, Presidente della Camera di commercio di Bolzano e Alfred Aberer, Segretario generale della Camera di commercio di Bolzano.   

 

 

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *