Cronaca Politica Ultime Notizie

A22, Lo Stato rinuncia agli utili, situazione sbloccata

18 Gennaio 2019

author:

A22, Lo Stato rinuncia agli utili, situazione sbloccata

La prima preoccupazione di Arno Kompatscher, ieri mattina dopo aver incassato il placet dal consiglio provinciale per il suo secondo mandato, è stata quella di incontrare il Cipe a Roma per trattare sulla concessione dell’Autobrennero. Alla riunione del Cipe (comitato interministeriale per la programmazione economica) ieri il Governo Lega-M5S era rappresentato oltre che da Giuseppe Conte, dal sottosegretario Giancarlo Giorgetti (Lega) e dai ministri Giovanni Tria, Danilo Toninelli (M5s) ed Erika Stefani (Lega).
Due le questioni da risolvere. La concessione autostradale di A22 alla Società pubblica BrennerCorridor, la prima, la seconda ad essa subordinata il rischio di dover sostituire allo Stato gli utili accumulati e non investiti da Autobrennero negli ultimi 4 anni 2014-2018 per la somma di oltre 300 milioni di Euro. Questi quattrini in gran parte erano finiti nelle tasche degli Enti pubblici azionisti, che dal 2014 in poi probabilmente erano stati spesi. Questa richiesta aveva ostacolato l’operazione di liquidazione dei soci privati, passaggio decisiva per creare la BrennerCorridor del costo tra i 150 e i 200 milioni di Euro. Con la rinuncia dello Stato ai 300 milioni, si è spianata la strada alla costituzione della Società in-house.
Inoltre Kompatscher ha anche avuto rassicurazioni sugli investimenti (bretelle d’accesso e quant’altro) per garantire la viabilità dei territori attraversati.

In foto, Arno kompatsche

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *