Politica Ultime Notizie

Neruda tradito dai punti pesanti

9 Dicembre 2018

author:

Neruda tradito dai punti pesanti

Arriva ancora una sconfitta, amara, per il Maia Dentis Neruda Bolzano piegato 3-1 in trasferta da Porto Mantovano. Non bastano Fogagnolo e Waldthaler in formato maxi con 26 e 18 punti a trascinare le ragazze di coach Bollini ad una vittoria che manca da troppo tempo. Nei momenti decisivi del secondo e del quarto set le lombarde sono più fredde e chiudono le due frazioni 26-24 cambiando, sostanzialmente, l’inerzia del match. Le arancioblù dovranno lavorare sulla gestione dei palloni pesanti anche alla luce di alcune sconfitte arrivate proprio al tie break. Ancora una volta, però, il Neruda tiene testa ad una squadra ben posizionata in classifica dimostrando di avere le qualità e il carattere per giocarsela contro tutti.

La cronaca

Quarto set. Dopo una frazione condotta molto bene dalle ragazze di Bollini sono ancora una volta i palloni incandescenti di fine match a tradire il Maia Dentis Neruda Bolzano che soccombe 26-24.

Terzo set. Porto Mantovano parte di nuovo forte portandosi sul 5-2 dopo i primi scambi. Le bolzanine, però, riescono a scuotersi e risalgono fino al 14-16 per il secondo time out della frazione. Le arancioblù conducono fino al 16-20 perdendo poi due punti dolorosi per arrivare al 18-20. Il Neruda però riesce a chiudere la contesta sul 22-25 trascinata ancora una volta da Fogagnolo (9 punti) e Waldthaler (4)

Secondo set.
Il Maia Dentis Neruda Bolzano si scuote e scappa via fino al 23-20 poi le ragazze di coach Bollini cedono sul più bello e si fanno superare per 26-25 nonostante una straripante Fogagnolo con 9 punti seguita dai 5 di Waldthaler.

Primo set.
Scatta meglio Porto Mantovano che imprime il suo ritmo e arriva al primo time out della partita in vantaggio di due punti: 11-9. Padroni di casa che riescono a mantenere il vantaggio anche nel periodo centrale della frazione arrivando al +4 sul 16-12. Bolzano riesce in parte a ricucire ma le distanze rimangono invariate fino al 22-18. Le lombarde chiudono 25-19. Non bastano i 6 punti di Waldthaler nella frazione, top scorer delle bolzanine

Il tabellino

PORTO MANTOVANO-MAIA DENTIS NERUDA BOLZANO 3-1 (25-19; 26-24; 22-25; 26-24)
MAIA DENTIS NERUDA BOLZANO: Varesco, Lorenzi, Mandó 4, Pecoraro 3, Ianeselli 7, Fiabane 11, Braida 6, Callegaro L, Fogagnolo 26, Waldthaler 18, Montali L

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *