Politica Ultime Notizie

Concluso il progetto Sewing Hope a favore delle ragazze africane traumatizzate dalla guerra

23 Dicembre 2018

author:

Concluso il progetto Sewing Hope a favore delle ragazze africane traumatizzate dalla guerra

“Nell’arco di un anno sono state raccolte oltre 180.800 linguette delle lattine di alluminio, pari a 56,7 chilogrammi, che consentiranno di produrre artigianalmente circa 550 borse con un utile complessivo di 16.600 euro. Grazie a questo materiale, considerato di scarto, molte giovani donne africane potranno creare oggetti artigianali di pregio e ricavare un reddito dal loro lavoro”. Lo hanno annunciato l’altro giorno la presidente della Commissione pari opportunità, Ulrike Oberhammer, l’assessora Martha Stocker e il presidente del Consorzio dei Comuni, Andreas Schatzer, a conclusione del progetto Sewing Hope – cucire la speranza promosso a livello internazionale dalla suora Rosemary Nyirumbe.
Il progetto, fatto proprio a livello provinciale dalla Commissione pari opportunità, si prefigge di dare nuova speranza a ragazze africane traumatizzate dalla guerra, offrendo loro un tetto e insegnando a confezionare bellissimi prodotti artigianali. Il progetto è stato avviato in Alto Adige nell’ottobre del 2017 ed ha coinvolto numerose associazioni, scuole, asili e Comuni altoatesini. La raccolta delle linguette delle lattine proseguirà sino al 31 dicembre, il materiale potrà essere consegnato presso la sede del Servizio donna di via Gamper 1, a Bolzano.

Foto, l’assessora Martha Stocker con suor Rosemary Nyirumbe nel corso della presentazione della campgna a Bolzano nell’ottobre del 2017 /c-USP

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *