Sanità Ultime Notizie Università

Bolzano. Cerimonia di consegna dei diplomi ai neolaureati della Claudiana

12 Dicembre 2018

author:

Bolzano. Cerimonia di consegna dei diplomi ai neolaureati della Claudiana

Oggi, con un saluto ufficiale si è chiuso per 117 studenti il corso di laurea triennale a tempo pieno proposto dalla Scuola Provinciale Superiore di Sanità Claudiana. I diplomi sono stati consegnati con una cerimonia solenne presso l’auditorium J. Haydn di Bolzano, con la moderazione di Guido Bocchio, direttore della Claudiana. I seguenti studenti hanno conseguito il diploma di laurea: 67 infermieri, 17 fisioterapisti, 11 ostetriche, 12 igienisti dentali e 10 tecnici addetti alla prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. Oltre ai rappresentanti della Claudiana, ai professori dell’Università di Ferrara, dell’Università di Roma e di Verona, con cui Claudiana collabora, erano presenti anche l’Assessore provinciale Martha Stocker e Florian Zerzer, direttore generale dell’Azienda sanitaria. Infine, ma non meno importante, la cerimonia è stata un momento d’incontro per molti familiari e amici dei neolaureati. La cerimonia di chiusura è stata poi allietata dall’accompagnamento musicale del gruppo Color Collectif.

“Vorrei congratularmi di cuore con tutti coloro che oggi hanno ottenuto il diploma. Avete scelto una professione molto preziosa per la società. Vi auguro quindi solo il meglio, di realizzarvi e di lavorare sempre con passione”, ha dichiarato Guido Bocchio nel suo discorso di apertura. Nell’ambito della cerimonia è stato poi tributato un saluto anche all’assessore provinciale Martha Stocker. Klaus Eisendle, presidente di Claudiana, ha ringraziato l’assessore uscente alla Salute, Sport, Politiche Sociali e Lavoro per la proficua collaborazione e per il grande sostegno offerto in tutti questi anni. Attualmente sono 650 gli studenti che studiano all’università Claudiana, dove non tutti gli anni vengono offerti tutti e 12 i corsi di laurea, vale a dire che non tutti gli anni sono disponibili laureati di tutti gli indirizzi di studio. I posti di studio sono infatti fissati in base a una valutazione dei bisogni effettivi.

Foto, i neolaureati con il loro rappresentante Alex Battocletti.   

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *