Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Arrestati due dei tre elementi della “banda dei bancomat”

27 Dicembre 2018

author:

Bolzano. Arrestati due dei tre elementi della “banda dei bancomat”

Facevano esplodere in piena notte i bancomat in paesi del Trentino Alto Adige usando una particolare tecnica all’acetilene. Dopo mesi di indagini, ha spiegato il ten. col. dei carabinieri Enrico Pigozzo, comandante del reparto operativo dei carabinieri di Bolzano. “Le indagini hanno permesso, dopo difficili analisi telefoniche, di individuare due soggetti successivamente posti sotto controllo. Utilizzando un tubo di gomma, veniva introdotto l’acetilene all’interno degli sportelli Bancomat, innescando poi a distanza una deflagrazione attraverso cavi elettrici veniva causata l’esplosione che faceva saltare gli sportelli.
Le indagini, coordinate dalla Procura di Bolzano, hanno consentito di giungere all’ordine di carcerazione di tre soggetti, uno dei quali è ancora ricercato. I due arrestati sono accusati degli assalti a bancomat, avvenuti tra settembre e ottobre a Barbiano, Vandoies, Villandro e Vigo di Ton.
I primi due colpi erano falliti, mentre gli altri due avevano fruttato circa 60.000 euro. A casa dei due cittadini moldavi, di 25 e 34 anni, disoccupati e regolarmente residenti nel veronese, i carabinieri hanno sequestrato tute, passamontagna, radio portatili, tubi, cavi elettrici e una pistola a salve.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *