Cultura & Società Ultime Notizie

3.856 scatole di scarpa fanno brillare gli occhi dei bambini

29 Dicembre 2018

author:

3.856 scatole di scarpa fanno brillare gli occhi dei bambini

L’azione 2018 “Natale nella scatola di scarpa” è terminata. I pacchetti regalo dell’Alto Adige sono stati distribuiti a quasi 4000 bambini nell’Europa orientale. Quest’anno i pacchetti dall’Alto Adige sono stati portati nell’ Ucraina, Moldavia, Georgia e Romania. Grande era la gioia dei bambini quando li hanno ricevuti! 3.856 piccole “casse del tesoro” sono state raccolte con l’aiuto di tanti collaboratori volontari. L’anno scorso erano 300 in meno. Nel 1999 è cominciata l’azione in Alto Adige con 127 pacchetti.

“Noi avevamo come obiettivo per quest’anno 4.000 pacchetti. Anche se l’obiettivo non è stato raggiunto completamente, vorremmo ringraziare tutti quelli che vi hanno partecipato” dice Linde Oester, la coordinatrice di “Natale nella scatola di scarpa” dell’Alto Adige. Le scatole di scarpa sono state raccolte in 75 centri di raccolta, in biblioteche, scuole, negozi e perfino in una vecchia sala dei pompieri fino al 15 novembre. Poi sono stati ritirati da appositi furgoni che dopo un lungo viaggio li hanno portati a destinazione.

A questa iniziativa hanno lavorato tanti volontari. Uno di questi è Maria Huber della Val Pusteria, che già da tanti anni è alla guida di un centro di raccolta. “Una cosa che quest’anno mi ha toccato molto sono per esempio due signore anziane che già da anni fanno dei lavoretti a maglia per Natale nella scatola di scarpe. Anche le belle parole nella lettera allegata hanno toccato il mio cuore. Oppure la telefonata di una signora che mi voleva ringraziare per il mio lavoro e che voleva semplicemente sentire la voce di una persona che si occupa di quest’azione. È bello sentire che le persone apprezzano il nostro impegno” dice Maria Huber.

Anche nell’Europa orientale i bambini vogliono festeggiare il Natale. Purtroppo per molte persone in questi Paesi nella stagione fredda la vita è ancora più dura e chi soffre di più sono soprattutto i bambini di famiglie povere. I vestiti non bastano, il mangiare è scarso e le abitazioni non sono sufficientemente isolate. Per i bambini orfani è ancora peggio: a loro mancano perfino le cure e l’amore di una famiglia propria. L’iniziativa “Natale nella scatola di scarpe” dà a questi bambini nuova speranza e un po’ di gioia. Molti di loro non hanno mai ricevuto un regalo nella loro vita.

Info
www.weihnachten-im-schuhkarton.at

Foto/c-Vogt.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *