Cultura & Società Musica Spettacoli Ultime Notizie

Rovereto. Meritato successo per il pianista Fulvio Zanoni

26 Novembre 2018

author:

Rovereto. Meritato successo per il pianista Fulvio Zanoni

Dopo giorni di preparazione (accordi, prenotazioni, preparazione e stampa di manifesti e programmi di sala, pubblicità e articoli sui giornali), l’incubo di ogni organizzatore è che l’artista protagonista dell’evento sia improvvisamente “fuori gioco” (per imprevisti vari o per indisposizione). É quanto è successo per il POMERIGGIO IN CASA MOZART programmato dall’AMI-Mozart Boys&Girls per venerdì 23 novembre 2018.
Informata appena un paio d’ore prima del concerto dell’indisposizione della pianista in programma, la prof.ssa Marvi Zanoni (direttrice artistica AMI-Mozart Boys&Girls) non poteva più annullare l’evento già ampiamento pubblicizzato e si è dovuta subito attivare nell’impresa quasi impossibile (vista l’urgenza) di trovare un sostituto.

Al suo SOS, nonostante il brevissimo preavviso, ha risposto FULVIO ZANONI, pianista e scrittore roveretano, ex-docente di pianoforte principale (Conservatori di Verona e di Trento), dalla lunga e bella carriera concertistica (che l’ha visto protagonista in recital solistici e, soprattutto, in duo pianistico con la sorella Marvi).

Con la maestria che gli è propria e con un’interpretazione personale coinvolgente e convincente, Fulvio Zanoni ha dedicato il pomeriggio a Fryderyk Chopin, eseguendone una serie di opere legate tra loro dal tema “il folklore polacco”: le Mazurke op. 67 (eseguite con grande intensità espressiva), la Grande Polacca op. 44 (proposta con incandescente ispirazione epica come richiede lo spirito “eroico” della composizione), lo Studio op. 10. N. 12 (“La caduta di Varsavia”, eseguita con la giusta irruenza) e infine i Valzer op. 64 n. 2 e op. 34 n. 2 (dove l’eleganza s’intreccia con diversi jeux de finesse interpretativi).

L’imprevista sostituzione ha piacevolmente sorpreso il pubblico presente, che ha molto gradito la proposta chopiniana e che ha particolarmente apprezzato la possibilità di riascoltare Fulvio Zanoni e di apprezzarne l’eccellenza in ambito strumentistico-musicale.

Il prossimo appuntamento proposto dall’Associazione Mozart Italia è programmato per domenica 16 dicembre, ore 11.00. Protagonista dell’ultima “Matinée in Casa Mozart-2018” sarà il duo composto da Germana Porcu al violino e Marco Giovanetti al pianoforte.

Matinée in Casa Mozart – 16 dicembre 2018 – DUO PORCU-GIOVANETTI

  

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *