Cultura & Società Musica Ultime Notizie

La Città di Bolzano ricorda Mrs. Joy Bryer cofondatrice delle EUYO

13 Novembre 2018

author:

La Città di Bolzano ricorda Mrs. Joy Bryer cofondatrice delle EUYO

Si è spenta all’età di 88 anni una delle più autorevoli ambasciatrici culturali d’Europa profondamente legata al capoluogo.  

Si è spenta ieri all’età di 88 anni Mrs. Joy Bryer cofondatrice e già presidente e segretario generale della European Union Youth Orchestra (EUYO) l’orchestra giovanile europea che a partire dal 1982, sotto la guida dei più grandi direttori d’orchestra tra cui il Maestro Claudio Abbado fondatore della stessa EUYO, “ha gratificato la Città di Bolzano con grandissimi concerti nel nome dell’Europa e della gioventù intelligente e impegnata”. Così il Sindaco Renzo Caramaschi ricordando Mrs Bryer. Il primo cittadino appresa la notizia della sua scomparsa, ha inviato un messaggio di condoglianze alla famiglia e all’orchestra giovanile.
Americana d’origine, londinese d’adozione, assieme al consorte Lionel, Mrs Bryer ha sempre perseguito con entusiasmo e caparbietà i progetti educativi dedicati ai giovani; impegno che l’ha resa una delle più rinomate ambasciatrici culturali d’Europa. A Bolzano Mrs. Bryer si sentiva come a casa. Al capoluogo era infatti particolarmente legata in virtù di un feeling del tutto speciale e non solo musicale. Per Mrs. Bryer, Bolzano ha sempre rappresentato qualcosa di più di una semplice dimora estiva della “sua” orchestra. La Città capoluogo con il Sindaco in testa, la vuol perciò ricordare come una persona estremamente gioviale quale lei era, innamorata della musica e dei suoi giovani protagonisti, ovvero dei musicisti della EUYO e delle altre importanti orchestre giovanili europee che nel corso degli anni si sono esibiti nei concerti ospitati nell’ambito della rassegna Musica e Gioventù prima e Bolzano Festival Bozen poi.

In foto: Mrs. Joy Bryer.  

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *