Cultura & Società Ultime Notizie

Bressanone. Ai visitatori dell’Acquarena aspetta una sauna ampliata e rinnovata

23 Novembre 2018

author:

Bressanone. Ai visitatori dell’Acquarena aspetta una sauna ampliata e rinnovata

I lavori di rinnovo della sauna della piscina brissinese Acquarena sono durati circa due mesi. Nell’arco di questo periodo la cabina finlandese esterna è stata rinnovata e ampliata, è stata realizzata una nuova vasca idromassaggio e anche la terrazza è stata completamente ristrutturata. Ora l’intera area saune è nuovamente aperta agli ospiti.
Venerdì 23 novembre, il sindaco Peter Brunner, gli assessori Paula Bacher e Josef Unterrainer, consiglieri comunali, i rappresentanti dei media e i rappresentanti delle imprese edili che hanno svolto i lavori hanno celebrato il successo del rinnovo della sauna con i collaboratori di ASM Bressanone SpA.
“Quando alla fine di settembre i social network hanno riportato un avvistamento di Ufo su Bressanone, i lavori di ristrutturazione nell’area esterna della sauna erano in pieno svolgimento”, commenta sorridendo Franz Berretta, direttore tecnico di ASM Bressanone SpA. “Si trattava del vecchio idromassaggio della sauna che veniva portato via in elicottero. Dopo molti anni di uso intensivo sono stati riscontrati problemi di perdite d’acqua della vasca ed è quindi stata sostituita con una nuova”, afferma Franz Berretta, che ha coordinato le nove settimane di lavori all’Acquarena.
“Oltre all’idromassaggio anche la sauna finlandese esterna necessitava di lavori di rinnovo”, spiega Karl Michaeler, amministratore delegato di ASM Bressanone SpA. “Ogni giorno circa 180 persone visitano la sauna. Ospiti da tutto l’Alto Adige frequentano fedelmente la sauna da sedici anni e la grande varietà delle saune dell’Acquarena è ben conosciuta ed apprezzata anche nel resto del nord Italia. Con una struttura così ben frequentata i segni d’usura vengono inevitabilmente alla luce dopo alcuni anni. Ed è per questo che in estate è stata presa la decisione di rinnovare l’intera sauna esterna, compreso il pavimento della terrazza. Siamo lieti che il lavori di rifacimento siano stati completati con successo e che possiamo consegnare ai nostri ospiti un’area saune completamente rinnovata ed ampliata. Ora ci sono sessanta posti nella sauna finlandese esterna, venti in più rispetto a prima. Inoltre abbiamo eliminato la colonna al centro della cabina che ostacolava lo svolgimento della gettata di vapore”, dice Karl Michaeler.
“Per riuscire a mantenere l’Acquarena attraente per i nostri ospiti sono necessari continui investimenti nell’infrastruttura”, afferma Patrick Silbernagl, Presidente di ASM Bressanone SpA. “Ogni investimento nella zona sauna è anche un investimento nella salute dei cittadini, poiché ogni permanenza in sauna contribuisce a migliorare lo stato generale”.

Foto, d.d.a.s.: Franz Berretta (direttore tecnico ASM), l’assessore Josef Unterrainer, l’assessora Paula Bacher, il sindaco Peter Brunner e Karl Michaeler (amministratore delegato ASM).  

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com