Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Sostegno psicoterapico alle persone richiedenti protezione internazionale

22 Novembre 2018

author:

Bolzano. Sostegno psicoterapico alle persone richiedenti protezione internazionale

Nuovo Incontro nell’ambito del progetto pilota ALI – Accoglienza Legalità Integrazione- coordinato dal Comune di Bolzano in collaborazione con la cooperativa Savera. E’ stato presentato il Centro di Psicoterapia Interculturale Ankyra di Innsbruck che cura traumi psichici e psichiatrici dei richiedenti protezione internazionale e migranti. Il centro si inserisce nel servizio profughi Diakonie che comprende la consulenza e l’assistenza legale. Un nucleo di alcune persone collabora e incarica psicologi, traduttori/mediatori, uno psichiatra specializzati nel settore con l’obiettivo di curare i traumi delle persone accolte nei centri di accoglienza o da essi usciti.
Ai traumi legati alle ragioni che hanno portato una persona a fuggire dal proprio paese, si aggiungono quelli del viaggio, quelli affrontati in Europa nei centri di accoglienza o in strada, nonché i traumi che riaffiorano quando l’emergenza finisce e le persone potrebbero finalmente stabilizzarsi nella vita quotidiana. Da tempo enti, associazioni e volontari sollecitano un trattamento specializzato che risponda ai bisogni soggettivi e ambientali di richiedenti asilo ed operatori, esposti in ambiti sensibili e in situazioni di vulnerabilità senza la protezione necessaria.
ALI prosegue nella creazione di una piattaforma e nella costruzione di un supporto in rete tra operatori con incontri di formazione che intendono indicare una via per dare attenzione e valore al lavoro e alle persone coinvolte nei contesti di accoglienza.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *