Politica Ultime Notizie

Bolzano. Presentata la rivista Humanity Talk. In primo piano il tema del volontariato giovanile

21 Novembre 2018

author:

Bolzano. Presentata la rivista Humanity Talk. In primo piano il tema del volontariato giovanile

Si chiama Humanity Talk e nasce dalla volontà della Città di Bolzano di promuovere e realizzare una rivista curata dai giovani per i giovani. Tre realtà cittadine: “Ascolto Giovani”, “Cooltour” e “Jugenddienst Bozen” hanno colto tale opportunità dando vita ad una collaborazione con il coordinamento dell’Ufficio Giovani del Comune per realizzare un magazine con articoli sia in italiano, che in tedesco che ha come tema centrale, il volontariato giovanile. Una sorta di “fotografia” sul capoluogo con diverse storie dedicate all’ agire quotidiano e con tante informazioni sulle opportunità di impegno e aiuto concreto. Un contributo per avvicinare i giovani alle diverse realtà, offrendo motivazioni per intraprendere un percorso di crescita anche personale.
Stamane in municipio alla presenza dell’Assessore comunale ai Giovani, Sport e Partecipazione Angelo Gennaccarro e dei curatori del progetto, la nuova rivista Humaniy Talk è stata presentata pubblicamente. Tirato in circa 3.000 copie e disponibile nei vari centri di aggregazione giovanile e presso l’Assessorato ai Giovani in municipio, il magazine sarà protagonista di un’altra prestigiosa vetrina, venerdì 23 novembre alle ore 16.30 nell’ambito della Fiera del Volontariato.
“I giovani – ha sottolineato l’Assessore Gennaccaro – devono essere attori e protagonisti con le loro idee, la loro creatività, il loro agire e il loro impegno. Il volontariato giovanile in questo senso rappresenta un’opportunità per una comunità che vuole realmente definirsi solidale. Ecco perché abbiamo voluto mettere insieme queste due anime e abbiamo voluto replicare il successo dello scorso anno, quando abbiamo parlato di giovani e sport, con una rivista che fosse realizzata interamente dai ragazzi e che valorizzasse e riconoscesse il ruolo fondamentale del volontariato giovanile. All’interno di questo magazine tante storie sull’agire quotidiano, tante utili informazioni, tanti indirizzi e opportunità. È uno spaccato del mondo giovanile, quello che spesso viene sacrificato dai media perché non fa rumore, non fa notizia e che invece ritengo debba essere riconosciuto, valorizzato, incentivato e promosso”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *