Cultura & Società

Bolzano. Comunità Murialdo e l’accoglienza minorile

23 Novembre 2018

author:

Bolzano. Comunità Murialdo e l’accoglienza minorile

La Comunità Murialdo del Trentino Alto Adige, da anni impegnata nell’accompagnamento e sostegno di bambini e famiglie, attraverso la cultura dell’accoglienza, della solidarietà e del volontariato, avvia il percorso Famiglie Accoglienti Insieme – Laboratorio dialogico.
Il progetto è realizzato in collaborazione con la Caritas Diocesana di Bolzano – Bressanone e il distretto sociale di Laives – Bronzolo – Vadena.
Il Laboratorio è rivolto alle famiglie che vivono o che vorrebbero vivere un’esperienza di accoglienza di minori. Il progetto nasce dalla convinzione che ogni bambino ha il diritto di crescere in una famiglia. Il “minore ha diritto di essere educato nell’ambito della propria famiglia” e nel caso in cui “il minore sia temporaneamente privo di un ambiente familiare idoneo può essere affidato ad un’altra famiglia…” Lg 149/01.
Si propone di “Promuovere l’accoglienza famigliare, mettere in rete le famiglie che vivono concretamente l’esperienza dell’accoglienza, sostenere le famiglie accoglienti e condividere con loro la quotidianità, sensibilizzare la cittadinanza al tema dell’accoglienza, offrire un luogo in cui poter essere informati e accompagnati nel percorso per diventare una famiglia accogliente, essere interlocutori credibili dell’Ente pubblico per poter far crescere insieme questo fondamentale servizio.
Durante gli incontri le famiglie potranno ricercare insieme le risposte ai nuovi bisogni che emergono dal vivere l’accoglienza familiare e saranno sostenute e accompagnate da educatori di condivisone e professionisti quali psicologi, psicoterapeuti assistenti sociali.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *