Cultura & Società Ultime Notizie

Val Aurina e Alta Badia sotto l’obiettivo di 10 fotografi influencer internazionali, per raccontare il territorio

1 Ottobre 2018

author:

Val Aurina e Alta Badia sotto l’obiettivo di 10 fotografi influencer internazionali, per raccontare il territorio

Torna in Alto Adige, la seconda edizione di Master Travel Photography 2018. L’evento, porterà a partire dalla sera di giovedì 4 ottobre fino a domenica 7, ben 10 giovani fotografi professionisti internazionali, considerati influencer in rete, nei luoghi con più appeal fotografico, alla scoperta dei prodotti ed attività tipiche e tradizionali della Val Aurina e Alta Badia.
L’obiettivo primario di questa seconda edizione di Master Travel Photography, ideato e curato da Alessandro Fregni in collaborazione con IDM, è quello di far viaggiare e far conoscere i luoghi attraverso l’experience fotografica ed i video realizzati dai fotografi scelti per vivere l’intenso programma dell’evento, che copre ben tre giornate di shooting, dall’alba al tramonto.
Master Travel photography 2018, attraverso il lavoro dei dieci fotografi internazionali ospiti di IDM, vuole raccogliere e trasmettere bellezza, unicità e appeal dei luoghi della Val Aurina e Val Badia. E’ stato scelto questo scorcio d’autunno proprio perché rende questi luoghi dell’Alto Adige, fotograficamente unici. Secondo scopo primario dell’evento è sul piano della comunicazione ovvero sfruttare la visibilità di questi fotografi sui social media, considerato il numero dei follower che hanno singolarmente, e aiutando la mappatura dei contenuti prodotti, attraverso l’utilizzo di #hashtag dedicati che rimangono poi indelebili in rete.
Domenica 7 ottobre, con inizio alle ore 11.00, a Campo Tures verrà proclamato il/la vincitore/ice del Master Travel Photography 2018. Ogni partecipante avrà 5 minuti per esporre il suo lavoro.

Questi i temi per l’assegnazione dell’ Award “Best Storytelling”
MASTER TRAVEL PHOTOGRAPHY 2018
• Video – tema libero
• TENACIA: raccontare un Alto Adige espresso dalla perseveranza e coraggio dei suoi abitanti, anche rispetto ad un contesto ambientale complesso come quello dolomitico.
• AUTENTICITA’: quella di un luogo dove si possono vivere avventure, ricco di originalità e pervaso di situazioni romantiche (nel senso letterario del termine) di confronto fra l’uomo e la natura.

The Explorer Val di Fassa Dolomites. Mattia Bonavida 2016.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *