Cultura & Società Ultime Notizie

Seconda manifestazione sulla digitalizzazione alla Camera di commercio di Bolzano

26 Ottobre 2018

author:

Seconda manifestazione sulla digitalizzazione alla Camera di commercio di Bolzano

Anche nell’ edilizia la digitalizzazione è onnipresente. Lo hanno potuto constatare il 24 ottobre i partecipanti alla manifestazione informativa della Camera di commercio di Bolzano dedicata alla digitalizzazione. L’evento è stato organizzato in collaborazione con lvh-apa Confartigianato Imprese e Fraunhofer Italia, e si è svolto presso l’impresa Metall Ritten di Collalbo sul Renon.
La serie di manifestazioni lanciata dalla Camera di commercio sulla digitalizzazione è giunta al suo secondo appuntamento dedicato alla digitalizzazione nell’edilizia. L’evento serale era focalizzato sull’applicazione di tecnologie moderne nell’edilizia, ad esempio della “Augmented & Virtual Reality” (in italiano “realtà aumentata e virtuale”, in breve AR/VR). La “Virtual Reality” è una realtà simulata in cui gli utenti possono interagire. Le tecnologie VR possono rappresentare attraverso gli occhiali VR un contesto in modo talmente reale che sembra di essere immersi in esso. Nella “Augmented Reality”, invece, gli utenti si trovano nel mondo reale che viene allargato con ulteriori elementi.
Nella sua introduzione Lorenz Kröss, Amministratore delegato della Metall Ritten S.r.l., ha illustrato ai presenti il processo di digitalizzazione all’interno della propria impresa di carpenteria metallica. “L’industria edile deve affrontare nuove sfide, soprattutto negli ambiti dei costi, della sostenibilità, della gestione progettuale, ma anche nella qualità dei lavori e dei processi. Per la strategia aziendale è importante sfruttare i vantaggi delle nuove tecnologie. Nell’edilizia l’implementazione di applicazioni AR/VR può, ad esempio, contribuire alla gestione della qualità e a un miglior coordinamento dei processi in cantiere”, spiega Lorenz Kröss.
Successivamente Robert Ploner, capo progetto della Metall Ritten S.r.l., e Carmen Marcher, team leader di Fraunhofer Italia, hanno spiegato l’ottimizzazione e la digitalizzazione del processo di costruzione portando l’esempio del NOI Techpark. A seguire le relazioni sulla “Realtà virtuale e aumentata nelle costruzioni” di Alice Schweigkofler, collaboratrice scientifica di Fraunhofer Italia, e “AR4FM – Augmented Reality per il Facility Management” di Umberto di Staso della Territorium Online S.r.l. di Bolzano.
Il direttore del lvh-apa, Thomas Pardeller, ha invitato soprattutto le piccole e medie imprese a cogliere l’evoluzione digitale come opportunità, sfruttando il crescente collegamento in rete: “Strutture aziendali, procedure di lavoro, prodotti e servizi possono essere collegati in modo digitale, e i sistemi d’informazione intelligente possono aiutare gli artigiani a sviluppare soluzioni razionali che fanno risparmiare tempo.”
“Per la Camera di commercio di Bolzano è molto importante sostenere le imprese nel processo di digitalizzazione. Il settore PID – Impresa digitale evidenzia alle aziende locali le opportunità della digitalizzazione e le affianca con una serie di servizi finalizzati a promuovere la trasformazione digitale”, dichiara il Segretario generale della Camera di commercio, Alfred Aberer.
In occasione della prossima manifestazione, che si terrà il 21 novembre 2018 presso l’impresa GKN Sinter Metals di Brunico, si parlerà di “apprendimento virtuale”. Le persone interessate possono iscriversi online presso il reparto PID – Impresa digitale della Camera di commercio di Bolzano, www.digital.bz.it.

In foto da sinistra a destra: Thomas Pardeller, direttore apa – Confartigianato Imprese, Alfred Aberer, segretario della Camera di commercio di Bolzano e Lorenz Kröss, amministratore delegato della Metall Ritten srl.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *