Politica Ultime Notizie

Non è ragionevole che gli elettori italiani votino chi li esclude per statuto

14 Ottobre 2018

author:

Non è ragionevole che gli elettori italiani votino chi li esclude per statuto

Manca poco all’elezione del nuovo Consiglio Provinciale di Bolzano. In Alto Adige a differenza del Trentino il presidente della Provincia non è eletto dagli elettori, ma dal Consiglio Provinciale. Motivo per cui diversi esponenti delle varie formazioni politiche italiane sono rimasti perplessi dopo aver visto l’appello agli italiani di votare il presidente in carica su un noto quotidiano locale di lingua italiana. Giuseppe Marino di Noi per l’Alto Adige critica la mossa politica della Stella Alpina. “Parte la campagna elettorale della Svp, usando la strategia de un colpo al cerchio ed un colpo alla botte. Da una parte cerca di riprendersi l’elettorato alla sua destra, mettendo il piede sull’acceleratore per quanto riguarda il doppio passaporto. Dall’altra, in piena contraddizione con il proprio statuto, si lancia alla conquista dell’elettorato italiano, con il presidente impegnato nella Bolzano italiana, fra i piccoli commercianti, ad un mese preciso dalle elezioni. Tutto legittimo, per carità, ma forse alquanto incoerente con i propri principi statutari”. Marino ricorda ancora che nello statuto del partito maggioritario di lingua tedesca è sancita la etnicità della sua missione e auspica che l’elettorato italiano comprenda che non è ragionevole regalare il proprio voto ad un partito che dichiaratamente gli esclude.

In foto: Giuseppe Marino.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *