Politica Ultime Notizie

Il presidente Kompatscher visita la VOG Products, un successo grazie all’export ed all’innovazione

17 Ottobre 2018

Il presidente Kompatscher visita la VOG Products, un successo grazie all’export ed all’innovazione

Nel 2017 VOG Products ha compiuto i cinquant’anni. Oggi è leader nel suo settore, producendo ingredienti naturali per l’industria alimentare e delle bevande. VOG Products è profondamente radicata nelle cooperative dell’Alto Adige e del Trentino. Alla base di tutto lavorano 13.500 frutticoltori della regione.
Durante la sua visita, il presidente della provincia Arno Kompatscher è stato accompagnato da Oswald Schiefer, il vice-sindaco di Laives, Giovanni Seppi, Sylvia Clementi e Robert Tezzele. Dopo una visita guidata in azienda, ha scambiato opinioni con il presidente di VOG Products Johannes Runggaldier, Manuel Bentivoglio ed i membri della direzione aziendale siccome con alcuni dipendenti su temi attuali e sugli investimenti in corso per lo sviluppo della VOG Products siccome sulle tendenze generali del mercato.
“La lavorazione di prodotti agricoli è una storia di successo altoatesina. VOG Products è un buon esempio di un’azienda innovativa, organizzata in base al principio cooperativo, che lavora e smercia la frutta non destinata al consumo diretto a livello internazionale, garantendo prodotti sani e sicuri. Così sta creando un ulteriore valore aggiunto per i nostri agricoltori. Le prospettive per i prossimi anni sono brillanti. VOG Products ha riconosciuto i segni dei tempi ed è molto in trend con i suoi prodotti. Il Dipartimento di agricoltura continuerà a sostenere tali sviluppi con tutti i mezzi a sua disposizione“, dice il presidente della Provincia dopo la sua visita in VOG Products.
Il presidente della VOG Products Johannes Runggaldier è convinto di una continua e buona collaborazione con il presidente Kompatscher: “Siamo lieti della visita del presidente della provincia, del suo supporto e del suo incoraggiamento per il sistema cooperativo. Il nostro impegno è lavorare in modo sostenibile per conto dei nostri soci e produrre prodotti sani per i nostri clienti. Se riusciamo a fare questo, sfonderemo una porta aperta dei consumatori.”

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *