Politica Ultime Notizie

Bolzano. “Il cambiamento siamo noi”, Fraccaro e Costa, due ministri M5S ieri a Laives

15 Ottobre 2018

author:

Bolzano. “Il cambiamento siamo noi”, Fraccaro e Costa, due ministri M5S ieri a Laives

Fraccaro e Bianchi ricordano che Laives è stato il primo esempio di alleanza centro-destra-Svp –M5S, “abbattendo il muro Svp-Pd. Era ieri la giornata del gran tour del leader leghista Salvini in Alto Adige, impegnato in comizi a Bolzano, Laives, Castelrotto, ma il M5S ha impedito che la scena fosse tutta per lui. Due ministri ha presentato il M5S a Laives, Sergio Costa e Riccardo Fraccaro. L’occasione è stata istituzionale, cioè la firma della giunta comunale alla presenza del ministro dell’ambiente Sergio Costa del protocollo che certifica Laives la prima amministrazione comunale “plastic free” della regione. Ma l’ordine del giorno, benché non scritto, sono le elezioni del 21 ottobre e il dato di fatto che in Alto Adige Lega e 5 Stelle corrono da sole, e non per volontà di M5S. Così dice Fraccaro:”Il cambiamento in atto nel governo centrale lo vorremmo portare anche in Trentino e in alto Adige, dove mi sembra sempre più evidente il disincanto e l’insoddisfazione per una politica incancrenita. C’è un sistema clientelare che va eliminato e soffoca le energie posotive di questa terra. La Lega corre da sola per la Giunta, voi spingereste invece per un’alleanza Lega-M5S- Svp, in stile Laives? ” Poco praticabile invece tale opzione, soggiunge Fraccaro e con il sindaco di Laives Christian Bianche ricorda che Laives è stato “il primo esperimento di alleanza centro-destra-Svp –M5S. È stato quindi firmato il protocollo riguardante la riduzione non riciclabile della plastica nel Comune di Laives, nella gestione delle mense e nei servizi. Quindi l’occasione per una lode esplicita al Comune dal ministro dell’ambiente Costa .”Qui c’è una consapevolezza della tutela del’ambiente più alta che in altre regioni. A Roma non possiamo fare tutto, è dai territori che impariamo”.

Foto. Riccardo Fraccaro era ieri a Laives

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *