Politica Ultime Notizie

Bolzano. Anpi, “elettori votate quei partiti che si riconoscono nella Costituzione”

18 Ottobre 2018

author:

Bolzano. Anpi, “elettori votate quei partiti che si riconoscono nella Costituzione”

La destra non gradisce, “una linea interventista che non si limita alla salvaguardia della memoria”.
Un appello, quello della Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, ai cittadini a partecipare esercitando innanzi tutto il proprio diritto di voto. “L’astensione priva i cittadini di portare la propria voce all’interno delle istituzioni”, sottolinea il presidente Guido Margheri. Il suo però non è solo un richiamo al diritto-dovere dell’elettore. L’Anpi, pur non schierandosi con alcun partito politico, vuole dare un orientamento agli elettori. Suggerisce loro di indirizzare la libera scelta di voto “verso quei partiti che si riconoscono nei valori della Costituzione e dello Statuto di autonomia e s’impegnano per una effettiva attuazione del rafforzamento della convivenza, del dialogo, del rispetto delle differenze, che richiamano senza equivoci ai principi di libertà, uguaglianza, giustizia, solidarietà, respingendo tutti i nazionalismi etnici e populisti, il razzismo, la xenofobia, l’omofobia, le discriminazioni in contrasto con i principi sanciti dall’art. 3 della Costituzione”. Inoltre mette in guardia dai “nuovi pericoli per la democrazia e da orientamenti xenofobi di carattere nazista e da gruppi che si orientano alle vecchie ideologie delle dittature che farebbero fare alla società passi indietro.”
Insorge Carlo Vettori della Lega, che pur riconoscendo che in democrazia ognuno ha il diritto di esprimere le proprie idee giudica le parole di Margheri “supponenti e fuori luogo”.

In foto, Guido Margheri, presidente Anpi Bolzano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *