sindacale Ultime Notizie

Vipiteno, inaugurata nuova sede della Cgil-Agb in via Innsbruck

22 Settembre 2018

author:

Vipiteno, inaugurata nuova sede della Cgil-Agb in via Innsbruck

Inaugurata in via Innsbruck n. 1 la nuova sede della Cgil-Agb a Vipiteno, dato il crescente numero di persone che si rivolgono al sindacato per i vari servizi di tutela individuale e collettiva. La necessità di trovare una nuova struttura più spaziosa e accessibile ha reso indispensabile il trasferimento da via Geizkofler. Nella sede di Vipiteno troveranno posto anche il sindacato pensionati, il Caaf per le pratiche fiscali e il Patronato Inca per le pratiche assistenziali.
A motivare le ragioni di questa scelta il segretario generale della Cgil-Agb, Alfred Ebner, che con il sindaco di Vipiteno, Fritz Karl Messner, ha tagliato il nastro. Per Ebner investire nella periferia, significa garantire una presenza capillare sul territorio: “E’ un nostro impegno prioritario – ha esordito – essere un valido sostegno nell’attutire eventuali criticità affrontate dal cittadino su tutto il territorio”. La Cgil a Vipiteno garantisce, infatti, i suoi importanti servizi, sempre più necessari ai cittadini di tutte le età, a partire dai più bisognosi.
Per la Cgil-Agb la qualità del servizio, possibilmente sotto casa, diventa fondamentale, concetto ribadito anche dal segretario provinciale del sindacato pensionati, Gastone Boz, e dal componente della segreteria nazionale dello Spi Lorenzo Mazzoli. Le pratiche di controllo pensioni sono 140 e circa 200 pratiche relative ad assegni familiari, assegni di cura, Quattordicesima e informazioni varie. Per lo Spi a Vipiteno è impegnato Kurt Unterleitner.
Come ricordato dalla direttrice Obergasser, il patronato Inca sul territorio espleta ogni anno circa 500 pratiche del settore previdenziale e assistenziale tra assegni al nucleo familiare, permessi di soggiorno, consulenza e controllo della posizione assicurativa ai fini della decorrenza e dell’importo della pensione, domande di disoccupazione, domande di maternità e congedi parentali. La presenza del Patronato Inca è garantita da Michela Bernardi.
L’amministratore delegato del Caaf, Marco Pirolo, ha comunicato i numeri delle pratiche espletate dalla sede di Vipiteno: i modelli 730 per l’anno 2017 sono stati 397, 415 per l’anno 2018 con un aumento del 7,24%, mentre, sempre l’anno scorso i modelli Durp-Evee sono stati 193 e sono stati elaborati 59 Vse, 50 modelli Isee e 45 modelli Red. Il Caaf a Vipiteno si avvale della collaborazione di Agnes Dobos.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *