Politica Salute Sanità Ultime Notizie

Bolzano. Vaccini, “procediamo come deciso, prorogate le autocertificazioni”

7 Settembre 2018

author:

Bolzano. Vaccini, “procediamo come deciso, prorogate le autocertificazioni”

Tranquillizza Kompatscher, le autocertificazioni sono valide fino al 31 gennaio.

Caos totale a livello romano. L’emendamento presentato martedì che reintroduceva l’obbligo nel decreto Milleproroghe è stato sostituito ieri dai relatori del Movimento 5 Stelle con un nuovo emendamento che, oltre a sostituire il precedente, consente ai bambini dell’asilo nido e scuola materna di poter iniziare l’anno scolastico grazie ad un’autocertificazione valida fino al 10 marzo 2019. I genitori dovranno poi presentare a scuola la documentazione attestante che i vaccini sono stati fatti. Rimane l’obbligo dei vaccini. Ora le Commissioni Affari costituzionali e Bilancio dovranno approvare obbligatorietà e termine per le autocertificazioni .
A livello locale non cambia nulla. Fermo restando l’obbligatorietà dei vaccini per  la frequenza della scuola, la dilazione al 31 gennaio era già stata concessa. “Noi rimaniamo sulla nostra linea, – chiarisce Kompatscher – Le autocertificazioni saranno valide fino alla fine di gennaio . Nel frattempo le famiglie riceveranno un appuntamento per le vaccinazioni o per il colloquio. La sanità può verificare la situazione di ciascun bambino grazie alla banca dati creata lo scorso anno. Noi riteniamo che i vaccini siano molto importanti, ma crediamo anche che le famiglie vadano convinte con il dialogo e non con le costrizioni. “

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *