Arte Cultura & Società Spettacoli Ultime Notizie

Bolzano. Upad e la grande arte al cinema, tre serate all’Uci Cinemas per vivere l’arte sul grande schermo

18 Settembre 2018

author:

Bolzano. Upad e la grande arte al cinema, tre serate all’Uci Cinemas per vivere l’arte sul grande schermo

Dalla fine di settembre Upad organizza tre incontri in collaborazione con Uci Cinemas e Twenty alla scoperta di opere e artisti. Si inizia il 24 settembre con aperitivo introduttivo alle 19.15 a cui seguirà la visione del film Salvador Dalì – La ricerca dell’immortalità, che sarà proiettato all’Uci Cinemas alle 20.30.
Sono stati 650.000 gli spettatori che, lo scorso anno, hanno assistito agli eventi della Grande Arte al Cinema. Un appuntamento imperdibile per gli amanti dell’arte, che da quest’anno sarà possibile anche a Bolzano, su proposta di chi della divulgazione culturale ha fatto la propria mission, ovvero Upad. È proprio questo, infatti, il senso della collaborazione tra Fondazione Upad, Uci Cinemas e Twenty per tre serate dedicate all’approfondimento culturale.
“Si tratta di vere e proprie esperienze visive innovativa, capaci di far vivere sul grande schermo tutta la ricchezza delle mostre e dei musei più importanti del mondo” ha detto la direttrice di Fondazione Upad, dott.ssa Elena D’Addio “A cui aggiungeremo una chicca, la possibilità unica di approfondire con un esperto le tematiche presenti nei film”.
Le serate vedranno infatti la partecipazione della dott.ssa Silvia Maurelli, da anni docente Upad nei corsi d’arte, che a partire dalle 19.15 nella conference-room del IV piano del Twenty introdurrà alla visione dei film nel corso di un imperdibile aperitivo culturale. Dalle 20.30 le proiezioni nelle sale di Uci Cinemas.
Il primo appuntamento sarà lunedì 24 settembre con il film Salvador Dalì – La ricerca dell’immortalità. Si proseguirà il 22 ottobre con Klimt & Schiele – Eros e Psiche e il 26 novembre con Le ninfee di Monet – Un incantesimo di acqua e luce.
Per gli iscritti all’Upad è prevista una riduzione del biglietto d’ingresso e l’ingresso gratuito alla conferenza introduttiva.

In foto: Salvador Dali.   

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *