Sport Sport Ultime Notizie

Bolzano. Presenze record quest’anno al Lido, soddisfatto l’assessore allo sport Angelo Gennaccaro

25 Settembre 2018

author:

Bolzano. Presenze record quest’anno al Lido, soddisfatto l’assessore allo sport Angelo Gennaccaro

Fino a domenica 30 settembre si nuota gratis in piscina coperta. Stagione da record al Lido. Soddisfatti gli utenti degli impianti natatori bolzanini.
In occasione della “Settimana Europea dello Sport” analogamente a quanto già proposto con successo lo scorso anno, per favorire la pratica sportiva dei cittadini, Il Comune di Bolzano, attraverso l’Assessorato allo Sport ha disposto l’accesso gratuito al pubblico alla piscina comunale di viale Trieste sino a domenica 30 settembre dalle 9.00 alle 21.00. Con l’inizio del mese di ottobre l’impianto sarà poi a disposizione con le consuete modalità. Nel frattempo il Lido comunale ha chiuso i battenti con un bilancio positivo. Stamane nel corso di una conferenza stampa nell’impianto natatorio di viale Trieste, l’Assessore allo Sport del Comune ha presentato i “numeri” della stagione estiva 2018 al Lido e le novità per quella invernale in piscina coperta. E’ stata anche l’occasione per illustrare i risultati di un’indagine sul grado di soddisfazione degli utenti della piscina coperta realizzata dall’Ufficio Statistica e Tempi della Città.
Il Lido, la spiaggia dei bolzanini, aperta quest’anno dal 19 maggio al 9 settembre, ha fatto registrare complessivamente 143.718 presenze (141.982 nel 2017, 109.276 nel 2016) con una media giornaliera di 1.261 presenze. Sono state 114 le giornate di apertura al pubblico con un solo giorno di chiusura per maltempo. Una stagione dunque molto positiva, favorita anche dal bel tempo e dal gran caldo, elementi che hanno caratterizzato l’estate 2018. La giornata che ha fatto registrare il maggior numero di presenze è stata domenica 10 giugno con 3.334 persone . Luglio il mese con più presenze 48.0732; quindi giugno 46.230, agosto 41.681, maggio 5.004 ee settembre 2.731. Sono stati 263 i posti venduti nelle cabine da sette persone e 102 in quelle da tre. 316 gli armadietti venduti, 178 gli armadi guardaroba. Gli ingressi giornalieri interi sono stati 29.339, quelli ridotti 37.418. Sono state vendute 631 tessere da 12 ingressi interi e 922 ridotti. Le entrate in pausa pranzo sono state 1.684, mentre gli ingressi mattutini in piscina coperta 945.
L’Assessore allo Sport Angelo Gennaccaro ha quindi reso noto i risultati di un’indagine statistica sul grado di soddisfazione degli utenti della piscina coperta effettuata dall’Ufficio Statistica del Comune nell’aprile scorso. A tale fine sono stati distribuiti questionari anonimi ad un campione complessivo e rappresentativo dell’utenza di 221 persone. L’intento dell’indagine era quello di verificare e rilevare il grado di soddisfazione relativo ai servizi offerti e sulla base dei risultati ottenuti, provvedere ad un miglioramento del servizio stesso. Il giudizio complessivo sui servizi offerti dalla piscina ha raggiunto un punteggio di 7,7 ( nel 2009 7,2) nella scala da 1 (per niente soddisfatto) a 10 (molto soddisfatto). “La rilevazione – ha detto l’Assessore – ha evidenziato complessivamente un buon grado di soddisfazione da parte dell’utenza soprattutto negli aspetti relativi alla gentilezza e disponibilità del personale, della raggiungibilità con i mezzi pubblici, della temperatura dell’acqua delle vasche, dei prezzi d’ingresso adeguati alla qualità dei servizi”
Archiviata la stagione del Lido, ora si è aperta quella della piscina coperta con la piacevole conferma per gli amanti del nuoto. In occasione della Settimana Europea dello Sport, l’impianto natatorio di viale Trieste è aperto gratuitamente al pubblico sino a domenica 30 settembre. “Crediamo si tratti di un’opportunità interessante per chi frequenta abitualmente la piscina e per chi, magari vuol provare l’esperienza in vasca” così l’Assessore allo Sport.
Da lunedì 1 ottobre la piscina sarà aperta al pubblico con gli stessi orari e con gli stessi prezzi dello scorso anno (6 Euro ingresso normale, 4 Euro ridotto). Prezzi particolari sono previsti per le famiglie con due figli o più.

Foto, Angelo Gennaccaro, assessore allo sport

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *