Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Cooperazione transfrontaliera, seminario sulla Russia alla Camera di commercio

19 Settembre 2018

author:

Bolzano. Cooperazione transfrontaliera, seminario sulla Russia alla Camera di commercio

Alla Camera di commercio di Bolzano si sono riuniti oggi rappresentanti del mondo politico, economico e bancario di Russia, Alto Adige e Trentino per un seminario sulla Russia. Il seminario era dedicato agli attuali rapporti economici tra Russia e Italia e a Smart Cities e Communities nei due Paesi.

Il seminario dedicato alla Russia è stato aperto dal Presidente della Provincia Arno Kompatscher e dal Presidente della Camera di commercio di Bolzano Michl Ebner. A seguire hanno salutato i presenti l’ambasciatore russo in Italia, Sergey Razov, e il vice presidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro della Provincia autonoma di Trento, Alessandro Olivi.
Alexander Nikonov, Vice Governatore della Regione di Lipetsk, e il Presidente di Banca Intesa Russia e dell’Associazione Conoscere Eurasia, Antonio Fallico, hanno introdotto il tema dei rapporti economici tra Italia e Russia.
Il Direttore dell’IDM, Hansjörg Prast, e la Vicepresidente di Confindustria Trento, Ilaria Vescovi, sono invece intervenuti sulla cooperazione transfrontaliera.
Da parte imprenditoriale altoatesina erano presenti le imprese Hafner S.r.l. di Bolzano, nella persona dell’amministratore delegato Heinrich Hafner, e la R3 GIS S.r.l. di Merano con l’amministratore delegato Paolo Viscanic. La Hafner S.r.l. costruisce impianti nel settore del riciclaggio di rifiuti e biomasse con recupero integrato di energia. La R3 GIS sviluppa invece soluzioni web per la gestione semplice di dati relativi al territorio. Entrambe le aziende hanno illustrato le loro esperienze con i partner commerciali russi.
Le varie relazioni dei rappresentanti politici, economici e bancari vertevano sui rapporti commerciali tra il Trentino Alto Adige e la Russia e sui temi delle Smart Cities e Communities, in particolare su tecnologie nei settori energia, mobilità, urbanistica, amministrazione e comunicazione urbana, connesse in rete e finalizzate ad accrescere la qualità di vita degli abitanti. In seguito si sono svolti colloqui individuali B2B tra imprese altoatesine e russe.
Tra i partecipanti alla manifestazione figurava anche una delegazione della Camera di commercio della regione russa di Lipetsk vicino a Mosca. La Camera di commercio di Bolzano e la Camera di Lipetsk intendono intensificare in futuro i rapporti commerciali tra i due territori. In occasione del precedente seminario sulla Russia, svoltosi due anni fa, le due Camere avevano già stipulato un accordo quadro che prevede lo sviluppo di gemellaggi strategici e cooperazioni a lungo termine, proficue per entrambe le parti.
Il seminario sulla Russia è stato organizzato da Intesa Sanpaolo / Banca Intesa Russia, l’Associazione “Conoscere Eurasia”, Roscongress e Forum economico internazionale San Pietroburgo in collaborazione con IDM, l’azienda di servizi della Provincia e della Camera di commercio di Bolzano.

In foto: il pubblico/c – Camera di commercio.  

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *