Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Ad una Fiera alcuni visitatori hanno firmato senza saperlo un contratto di tuning

13 Settembre 2018

author:

Bolzano. Ad una Fiera alcuni visitatori hanno firmato senza saperlo un contratto di tuning

Il Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia – ufficio di Bolzano – mette in guardia i cittadini dall’accettare proposte non chiare.
Negli ultimi mesi sono pervenute al Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia – ufficio di Bolzano – diverse proteste di consumatori che in occasione di una fiera erano stati convinti ad aderire ad una prova gratuita per prestazioni di una Ditta di tuning, cioè di modifica o adeguamento di qualche particolare della propria auto. Dopo poco più di due settimane questi consumatori hanno ricevuto la richiesta di pagamento per un abbonamento stipulato a loro insaputa. In realtà in Fiera una hostess aveva incoraggiato questi visitatori ad accettare le sue offerte assicurando che dopo due settimane se non avessero confermato l’offerta, questa sarebbe decaduta. A questo punto i visitatori avrebbero firmato il documento proposto dalla hostess in relazione a servizi quali accesso ad una piattaforma per informazioni, possibilità di acquisto di pezzi di ricambio, ecc.
ll Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia – ufficio di Bolzano – raccomanda di essere molto cauti prima di firmare qualsiasi documento e di firmare solo e soltanto se si è capito esattamente di che cosa si tratta. Per capire ed eventualmente prendere le difese dei consumatori incorsi in questa disavventura, il Centro Europeo Consumatori in collaborazione con i colleghi tedeschi, verificherà quanto effettivamente accaduto ai malcapitati.

 

Foto, Fiera campionaria

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *