Cultura & Società Ultime Notizie

Nuovo furgone per la Comunità Murialdo di Laives

2 Agosto 2018

author:

Nuovo furgone per la Comunità Murialdo di Laives

La Comunità Murialdo di Laives da oggi avrà a disposizione un nuovo furgone per svolgere le proprie attività con i minori del territorio. L’acquisto di questo furgone usato è stata possibile grazie anche al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano che ha coperto una parte dei costi. La consegna è avvenuta alla presenza del Direttore della Cassa di Risparmio di Laives Dietmar Parteli il quale ha potuto visitare la struttura della Comunità Murialdo di Laives e conoscere i principali progetti attivi sul territorio. Il direttore della Comunità Murialdo del Trentino Alto Adige Davide Babetto insieme alla Responsabile Territoriale di Laives Cristina Ferrarese hanno potuto presentare al direttore della Cassa di Risparmio di Laives la storia più che trentennale dei servizi offerti dalla Comunità Murialdo sul territorio di Laives, Bolzano e Bassa Atesina. Infine il Coordinatore della Casa Famiglia di Laives Andrea Tomasi e la Coordinatrice del Centro Diurno Tecla Sironi hanno potuto presentare più nel dettaglio due importanti progetti della Comunità Murialdo di Laives. Il direttore della Cassa Risparmio di Laives è rimasto piacevolmente colpito dall’impegno profuso dalla Comunità Murialdo di Laives per i minori del nostro territorio e si è congratulato con i responsabili della Comunità Murialdo manifestando soddisfazione per il contribuito assegnato a sostegno di questi importanti progetti. Da parte della Comunità Murialdo un sentito ringraziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano per il prezioso sostegno ai nostri progetti.

In foto da destra: Davide Babetto direttore della Comunità Murialdo del Trentino Alto Adige, Cristina Ferrarese Responsabile Territoriale di Laives, Tecla Sironi Coordinatrice del Centro Diurno, Dietmar Parteli Direttore della Cassa di Risparmio di Laives e Andrea Tomasi Coordinatore della Casa Famiglia di Laives.  

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *