Cultura & Società Ultime Notizie

Bressanone, piscina coperta chiusa per tre settimane

23 Agosto 2018

author:

Bressanone, piscina coperta chiusa per tre settimane

Prolungata fino a metà settembre l’apertura delle vasche esterne.  
Dal 26 agosto al 16 settembre la piscina coperta Acquarena rimarrà chiusa a causa di lavori di manutenzione. Le vasche esterne, inclusa la vasca salina, rimarranno aperte fino al 16 settembre.
La manutenzione delle vasche interne viene effettuata ogni anno. Durante le settimane previste per i lavori verranno eseguite però anche varie manutenzioni straordinarie per un miglioramento dell’efficienza energetica, tra cui per esempio il cambio di alcune pompe. “Gli ospiti percepiranno prevalentemente i lavori più visibili, come lo sono il rinnovo dell’impianto di illuminazione ed il miglioramento dell’impianto acustico” afferma Karl Michaeler, amministratore delegato di ASM Bressanone SpA.
L’orario di apertura delle vasche esterne è stato prolungato fino al 16 settembre: i nuotatori possono continuare ad allenarsi nella vasca olimpionica esterna fino alle ore 21, la vasca salina rimarrà aperta come d’abitudine fino alle 22 e le vasche bimbi e divertimento esterne fino alle ore 18:30.
“Speriamo che le belle giornate calde continuino anche a settembre, in modo che gli ospiti possano godersi al meglio anche le ultime giornate estive“, così Karl Michaeler. La stagione quest’anno è andata molto bene. A partire da giugno, Acquarena ha contato ben 159.000 ingressi e oltre 6.000 Summercard Gold vendute. In confronto allo scorso anno è stato registrato un aumento degli ingressi pari all’8%, molti di questi effettuati da clienti abituali. Da quando è stata introdotta la Summercard Gold, offerta favorevole soprattutto per i residenti dei comuni partecipanti all’azione, la vendita di abbonamenti è aumentata notevolmente.
Acquarena rimane attrattiva soprattutto grazie ai continui investimenti nelle offerte e nella qualità della struttura. “I nostri ospiti hanno esigenze molto differenti tra di loro. Noi diamo il meglio per rispondere a tutte le varie esigenze” afferma Karl Michaeler. Da metà settembre fino alla fine di novembre vengono svolti dei lavori per esaudire il desiderio di molti clienti: nel corso di un risanamento totale del terrazzo sul tetto verranno sostituite anche l’ormai vecchia sauna finlandese esterna e la vasca idromassaggio. Una delle aree più amate si presenterà quindi completamente nuova a partire da dicembre.
Per quanto riguarda il Bodywell, il contratto con il locatario scade a fine dicembre 2018. ASM Bressanone SpA prenderà in gestione i reparti fitness, wellness e beauty; il nuovo listino prezzi, già approvato dal Consiglio Comunale, entrerà in vigore il 1 gennaio 2019.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *