Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Uomo arrestato dalla Squadra Volante

1 Agosto 2018

author:

Bolzano. Uomo arrestato dalla Squadra Volante

Nella giornata di ieri 31 luglio, nel quadro di un’ampia attività di controllo del territorio urbano finalizzata al contrasto dei reati predatori e all’aumento del livello di percezione della sicurezza nella cittadinanza, gli uomini della Squadra Volante della Questura di Bolzano hanno proceduto all’arresto di un cittadino extracomunitario.
Si tratta, in particolare, di un giovane tunisino di 27 anni, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, già gravato da numerosi precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio, contro la persona e in materia di stupefacenti che, nella mattinata di martedì 31 luglio, si è reso responsabile del delitto di furto in abitazione.
Alle ore 8.30 circa, una pattuglia della Squadra Volante è stata inviata dalla Sala Operativa della Questura presso una struttura assistenziale di Gries, in quanto era giunta una segnalazione di un furto consumato all’interno di un’abitazione privata sita all’interno della medesima struttura. Giunti tempestivamente sul posto, gli operatori hanno trovato l’anziano proprietario dell’appartamento in questione, il quale ha dichiarato agli agenti di essere uscito intorno alle ore 8.10 per recarsi da un suo vicino di casa e di aver notato al suo rientro, avvenuto circa due minuti dopo, la mancanza di tre computer portatili, una chiavetta USB e un telefono cellulare, per un valore complessivo di circa 6000 Euro.
Gli agenti, pertanto, hanno visionato prontamente le immagini registrate da una telecamera di sorveglianza posta nelle vicinanze, grazie alle quali potuto constatare che, pochi minuti prima, un individuo di sesso maschile era entrato nelle suddette abitazioni, per poi uscirne pochi istanti dopo con in mano la refurtiva e allontanarsi a bordo di una bicicletta con cestino.
Fornita, dunque, una dettagliata descrizione del reo e diramate le ricerche dalla Sala Operativa, un’altra pattuglia della Squadra Volante ha rintracciato pochi minuti dopo, nei pressi dei giardini di viale Stazione, un soggetto perfettamente corrispondente alle descrizioni fornite da un testimone e alle immagini acquisite, seduto su una panchina con accanto la medesima bicicletta con la quale era precedentemente fuggito. Lo stesso era in possesso di tre computer portatili asportati dall’appartamento, nonché del telefono cellulare e la chiavetta USB recante le iniziali del legittimo proprietario. L’uomo è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Bolzano.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *