Politica Trasporti Ultime Notizie

Bolzano. Tram, costi a metà tra Comune e Provincia

3 Agosto 2018

author:

Bolzano. Tram, costi a metà tra Comune e Provincia

Trovato l’accordo sui costi, la progettazione alla Sta e la gestione alla Sasa.

L’intesa politica è stata raggiunta per la progettazione, la realizzazione e la gestione della nuova linea tramviaria lunga sette chilometri che collegherà ogni sette minuti Ponte Adige alla Stazione ferroviaria di Bolzano passando per l’ospedale. Il costo totale del progetto è stimato in 120 milioni di Euro, che – al netto dei contributi statali ed europei – verranno divisi equamente tra Provincia e Comune.
Il Presidente della Provincia Kompatscher ed il Sindaco Caramaschi hanno sottolineato il ruolo che avrà in futuro il nuovo tram e cioè quello di decongestionare Bolzano dal traffico soprattutto dei pendolari provenienti dall’Oltradige e dalla zona di Merano.
All’incontro erano presenti anche i vertici di Sta (Strutture Trasporto Alto Adige, società inhouse) che si occuperà della progettazione e del piano economico finanziario e delle tempistiche, e di Sasa a cui verrà data la gestione della linea.
Questa la tempistica delle prossime fasi. Entro fine 2018 verrà elaborato e approvato dal Comune il Pums, il piano urbano per la mobilità sostenibile, condizione per ottenere i fondi statali previsti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per tali progetti, che saranno richiesti entro ottobre 2019. Secondo il Comune saranno necessari 6 anni per la realizzazione della linea tramviaria bolzanina.

In foto, Arno Kompatscher e Renzo Caramaschi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *